Asiatica Film Mediale

Baz Luhrmann è pronto a rilasciare la versione di Elvis 4 Hour in futuro

Baz Luhrmann è pronto a rilasciare la versione di Elvis 4 Hour in futuro
Erica

Di Erica

14 Settembre 2022, 17:13


Il regista di Elvis, Baz Luhrmann, è pronto a rilasciare un taglio esteso di quattro ore del film in futuro. Dopo aver diretto Romeo + Giulietta (1996), Moulin Rouge! (2001) e The Great Gatsby (2013), il nuovo film biografico di Elvis Presley è l’ultimo a mostrare lo stile cinematografico sgargiante del regista australiano. Con una sceneggiatura di Luhrmann e diversi collaboratori, Elvis racconta la vita dell’icona del rock and roll (interpretata da Austin Butler) attraverso la prospettiva del suo manager olandese, il colonnello Tom Parker (Tom Hanks).

Elvis è stato elogiato per l’eccezionale interpretazione da protagonista di Butler nei panni del Re del Rock and Roll, completata dalla folgorante energia registica di Luhrmann. Dopo un moderato weekend di apertura nei cinema all’inizio di quest’estate, Elvis ha continuato a combattere al botteghino con diversi weekend forti successivi. Oltre a diventare il secondo film biografico musicale con il maggior incasso di tutti i tempi dietro Bohemian Rhapsody, Elvis ora detiene il primato di essere l’unico film originale nella top 10 del botteghino per il 2022. Con il film che ha trovato un pubblico così ampio nei cinema e ora su HBO Max, molti sono interessati a vedere un taglio potenzialmente più lungo.

Durante un’intervista esclusiva con Screen Rant, Luhrmann ha elaborato i piani per un taglio esteso, dicendo che è disposto a rilasciare una versione di quattro ore di Elvis in futuro. Tuttavia, il regista ha dettagliato l’ampio lavoro che avrebbe dovuto essere svolto prima che un montaggio più lungo potesse essere rilasciato. Leggi cosa ha da dire Luhrmann di seguito:

Non ora, e probabilmente non l’anno prossimo. Ma non chiudo la mente all’idea che in futuro potrebbe esserci un modo per esplorarne un altro [cut]. Devo stare molto attento qui, perché nel momento in cui lo pubblico… Ti dico una cosa, tutti i miei tweet non sono altro che: “Vogliamo la versione da quattro ore! Vogliamo la versione da quattro ore! ” Penso che le persone siano alle mie porte con i forconi dicendo: “Vogliamo la versione di quattro ore!”

Ma non chiudo la mente all’idea che ci sarebbe un taglio esteso. In questo momento, con quanto tempo è rimasto nei cinema e quanto bene è stato fatto, ha superato il limite. Ma è andato così bene su HBO Max durante il fine settimana, quindi si tratta della società madre che dice: “Wow, vale davvero la pena spendere i soldi”.

Perché non è solo come ce l’ho io, e tu lo metti semplicemente là fuori. Ogni minuto in post-produzione, devi eseguire effetti visivi, grading, taglio, perfezionamento e suono ADR. Non è che se ne stia seduto lì finito, e posso semplicemente premere un pulsante ed esce. Dovresti rientrare e lavorarci su. Per fare un taglio esteso, ci lavoreresti per altri quattro o sei mesi qualcosa. Non ci sono chiuso, ma non ora. Sono un po’ stanco.

Il regista di Elvis ha rivelato per la prima volta il potenziale per un cortometraggio esteso di quattro ore prima che il film uscisse nelle sale il 24 giugno. Luhrmann ha girato circa 240 minuti totali di filmati, che sono stati ridotti a 2 ore e 39 minuti per il montaggio teatrale. Tra le scene tagliate per condensare il film c’è il famoso incontro di Elvis Presley con il presidente Richard Nixon nel 1970.

Mentre i fan irriducibili di Elvis chiedono a gran voce di vedere una versione più lunga del film biografico di Luhrmann, i commenti del regista rivelano molte informazioni sul processo di rilascio di un montaggio esteso. Il taglio di 4 ore non esiste tecnicamente in questo momento e molto lavoro di post-produzione come effetti visivi, color grading, taglio, perfezionamento e ri-registrazione del suono deve essere fatto prima che possa essere rilasciato. Luhrmann generalmente si prende lunghe pause tra i film, avendo diretto per l’ultima volta Il grande Gatsby nel 2013 e, prima ancora, Moulin Rouge! nel 2001. Il regista non sembra contrario a lavorare per un lungo montaggio di Elvis, ma per il momento è probabile che stia cercando di prendersi una pausa dopo un processo di produzione faticoso.


Potrebbe interessarti

Il creatore di Shang-Chi rivela la sua unica delusione per il film MCU
Il creatore di Shang-Chi rivela la sua unica delusione per il film MCU

Il co-creatore di Shang-Chi, Jim Starlin, ha recentemente rivelato la sua unica delusione per il film del MCU. Con una produzione ritardata e un’uscita nel 2021, Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli era un fattore sconosciuto per il pubblico prima della sua uscita. A causa della scarsa familiarità del pubblico con il personaggio e […]

Vin Diesel festeggia il raggiungimento della decima posizione nel toccante tributo di compleanno di Paul Walker
Vin Diesel festeggia il raggiungimento della decima posizione nel toccante tributo di compleanno di Paul Walker

Vin Diesel condivide un toccante video tributo per il compleanno del compianto Paul Walker, celebrando il raggiungimento di Fast X, la decima puntata della lunga serie. Per la prima volta sugli schermi nel 2001, The Fast and the Furious ha presentato al pubblico Dominic Toretto di Diesel e Brian O’Conner di Walker. Il film ha […]