Notizie Serie TVBattlestar Galactica: spiegato il significato dietro la svolta finale...

Battlestar Galactica: spiegato il significato dietro la svolta finale di Starbuck

-


Battlestar Galactica si è concluso nel 2009 e ha lasciato i suoi spettatori con una miriade di domande, una delle più toccanti è il vero significato dietro il finale e la resurrezione di Kara “Starbuck” Thrace. Come l’originale del 1978, il riavvio di Ronald D. Moore del 2004 descrive i piccoli resti della civiltà umana che vivono su pianeti conosciuti come le Dodici Colonie. La serie è stata elogiata per aver intrecciato il dibattito politico e filosofico nel genere dell’avventura spaziale di fantascienza. La trama che il personaggio di Starbuck (Katee Sackhoff) ha visto dalla fine della stagione 3 fino al finale della stagione 4 di Battlestar Galactica mostra esattamente quanto sia ben realizzato lo strato religioso-filosofico dello show.

In Battlestar Galactica stagione 3, episodio 17, Starbuck insegue una nave Cylon e scende in un sistema di tempesta che assomiglia notevolmente al mandala “Occhio di Giove” che ha disegnato. Anche se il nemico attacca la sua Viper, la nave appare illesa una volta che torna alla base. I piloti esaminano la telecamera della sua pistola e vedono Starbuck sparare alle nuvole. Le visioni di Starbuck continuano mentre vola via di nuovo e viene colpita dagli Heavy Raiders: questa volta vede Leoben (Callum Keith Rennie) che le chiede di affrontare il suo passato e realizzare il suo destino. Si sveglia, dice a Lee (Jamie Bamber) “Ci vediamo dall’altra parte” e la sua Viper esplode. Ma tre episodi dopo, il personaggio di Battlestar Galactica di Katee Sackhoff appare di nuovo in una Vipera intatta, affermando di essere stata sulla Terra e di voler guidare la Flotta lì. Starbuck trascorre la stagione 4 di Battlestar Galactica difendendo la sua identità umana (mentre la mette in discussione lei stessa), solo per scomparire nel finale della serie dopo aver compiuto il suo destino.

Ci vuole un po’ prima che il risorto Starbuck convinca l’equipaggio a lasciare che sia lei a guidarli sulla Terra. Quando le viene dato il permesso, si comporta in modo irregolare e confessa persino a Lee che si sente lontana dal suo corpo. Quando Starbuck e l’equipaggio seguono i segnali della sua Viper sulla Terra, trovano un pianeta devastato dalla guerra nucleare insieme alla nave e al cadavere di Starbuck. Persa e confusa sulla sua identità, Starbucks finisce per comporre una canzone che suo padre le aveva insegnato una volta, quindi usa la formula dei numeri della canzone come coordinate e porta la flotta di Battlestar Galactica alla versione della Terra degli spettatori, 150.000 anni fa. Starbuck completa il suo destino e svanisce, dimostrando che era un essere simile ad un angelo (o un messaggero), destinato a guidare l’umanità verso la salvezza.

La resurrezione di Starbuck si lega al tema ricorrente del politeismo di Battlestar Galactica, suggerendo che Starbuck è una versione di Aurora, uno dei Lord di Kobol. Kara Thrace porta con sé un’icona di Aurora e in seguito la regala ad Adama. Quando Starbuck compie il suo destino, lo fa ripetendo il ruolo di Aurora nella storia dei Signori di Kobol guidando Galactica e la Flotta sulla Terra, verso la salvezza. Starbuck completa così la storia della serie e dell’umanità. Il finale di Battlestar Galactica è diventato piuttosto controverso, poiché molti spettatori lo hanno criticato per i suoi ampi riferimenti religiosi. Starbuck lavorando al servizio di un potere superiore significa che gli umani che hanno trovato la Terra erano “tutto parte del piano di Dio”, apparentemente rimuovendo tutta l’autonomia umana dallo spettacolo.

Ma il co-creatore di Battlestar Galactica Ron Moore ha detto (tramite Discover): “Kara è ciò che vuoi che sia. È facile darle l’etichetta di “angelo”. [She] è morto ed è risorto ed è tornato e ha portato le persone alla loro fine.” Moore ha aggiunto che più i creatori avrebbero spiegato, meno interessante sarebbe diventato, quindi hanno deciso di lasciare un po’ di mistero attorno alla resurrezione e alla scomparsa di Starbuck. per questo motivo, non è del tutto chiaro se Starbuck fosse un angelo per tutto il tempo, risorto solo come tale, o se il risorto “Starbuck” fosse un angelo impresso con la sua somiglianza e i suoi ricordi. Indipendentemente dai dettagli, Kara Thrace è stata resuscitata da un superiore potere al fine di svolgere un’ultima funzione per l’umanità. I ​​dettagli di come è successo non saranno mai rivelati, e forse questo è esattamente ciò che rende Battlestar Galactica una serie così intelligente e intrigante.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Ginny & Georgia Suggerimenti per l’aggiornamento della stagione 2 Lo spettacolo Netflix si sta avvicinando al ritorno

La data di uscita della seconda stagione di Ginny & Georgia sembra essere sempre più vicina. La...

Edens Zero presenterà in anteprima la sua seconda stagione nel 2023

Sul sito ufficiale dell'adattamento anime del manga scritto e disegnato da Hiro Mashima, Eden Zeroè stata pubblicata una...

Better Call Saul Finale Shot Finale alternativo per Kim

Il finale della serie Better Call Saul ha filmato una scena finale leggermente diversa per Kim Wexler e...

Tensei Shitara Slime Datta Ken sorprende con un nuovo trailer del suo film

Sul sito ufficiale per l'adattamento anime delle light novel Tensei Shitara Slime Datta Ken (Quella volta che mi...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te