Asiatica Film Mediale

Avengers: Infinity War e Endgame hanno messo a dura prova i fratelli Russo

Avengers: Infinity War e Endgame hanno messo a dura prova i fratelli Russo
Erica

Di Erica

15 Luglio 2022, 14:12


Joe e Anthony Russo rivelano come lavorare su Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame abbia avuto un impatto fisico su di loro. Sono passati alcuni anni dal culmine di Infinity Saga e il duo di registi è passato ad altri progetti al di fuori del MCU attraverso il proprio studio, AGBO Films. Detto questo, essendo probabilmente due dei registi più influenti dei Marvel Studios, è sicuro dire che saranno per sempre associati al franchise, soprattutto dopo aver fatto un ottimo lavoro con gli ultimi due film di Avengers.

I Russo hanno collaborato con gli sceneggiatori Christopher Markus e Stephen McFeely per lavorare su Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame dopo aver precedentemente collaborato a Captain America: The Winter Soldier e Captain America: Civil War. Dopo che i Marvel Studios hanno visto la loro brillante gestione di un cast corale nel film MCU del 2016 di Chris Evans e Robert Downey Jr., aveva senso portare la coppia a lavorare sui progetti di Infinity Saga-capper, che includevano ancora più personaggi. Ma a parte la loro capacità di raccontare una storia equilibrata, per non parlare della loro profonda comprensione dell’MCU, ha anche aiutato il fatto che ci fossero due di loro che condividevano il carico di regia di Infinity War ed Endgame, mentre lavoravano a quei film uno dopo l’altro. era così noioso. In effetti, anche i Russo ammettono che per loro è stato molto faticoso.

In una nuova intervista con GQ in cui analizzano i loro progetti più iconici fino ad ora, ai Russo è stato chiesto della difficoltà di lavorare su Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame uno dopo l’altro. Anthony Russo rivela candidamente che è stato davvero difficile per tutti i soggetti coinvolti, considerando quanto erano lunghi i giorni durante quell’anno di riprese. Anche se dice che non avrebbe mai voluto farlo di nuovo, cita la pianificazione delle riprese principali per i film in questo modo li ha aiutati a rivedere il loro approccio creativo. Dai un’occhiata al suo commento completo qui sotto:

Beh, non fa bene alla salute. Di sicuro. Era difficile. Ricordo che tutti noi alla fine abbiamo detto: “Oh, non gireremo mai due film del genere, uno dopo l’altro, mai più”. È davvero difficile e impegnativo. Ma guarda il processo che Joe stava descrivendo in cui ci piace essere costantemente revisionati, ha davvero consentito una grande interazione tra ciò che stiamo facendo nei due film e ci ha permesso di muoverci avanti e indietro in modo creativo. E penso che sia stata un’opportunità creativa enorme, davvero unica che non si ha spesso nella narrazione.

Non è un segreto che i Russo tendano a spostare le cose durante le riprese, e poiché Infinity War ed Endgame erano strettamente integrati (nonostante la posizione dei Marvel Studios in merito), un cambiamento in un film avrebbe avuto ramificazioni sull’altro. In questo caso, le riprese consecutive hanno funzionato a loro favore. Ma è sicuro dire che se un solo regista avesse gestito entrambi i film, sarebbe stato quasi impossibile farlo nel tempo che gli era stato concesso. Durante la produzione, i Russo si scambiavano i ruoli nel corso delle settimane; se Joe si stesse occupando delle riprese reali, Anthony avrebbe controllato i quotidiani e avrebbe capito i loro tagli approssimativi. A volte, supervisionavano diverse unità di ripresa per accelerare il processo.

La cosa curiosa ora è che i Russo hanno espresso interesse a fare un film MCU di Secret Wars. I realizzatori ammettono che, quando arriverà il momento in cui i Marvel Studios adatteranno finalmente la trama, dovrebbe essere più grande di Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame, il che significa che lavorare su quel potenziale progetto potrebbe essere fisicamente più faticoso per loro. Forse chiederanno un tempo di produzione più lungo, o in realtà divideranno il film in due parti di Secret Wars in termini di riprese principali, con una pausa nel mezzo delle riprese.

Fonte: GQ

Date di rilascio chiave

  • Black Panther: Wakanda Forever/Black Panther 2 (2022)Data di uscita: 11 novembre 2022
  • The Marvels/Captain Marvel 2 (2023)Data di uscita: 28 luglio 2023
  • Ant-Man and the Wasp: Quantumania (2023)Data di uscita: 17 febbraio 2023
  • Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023) Data di uscita: 05 maggio 2023


Potrebbe interessarti

Metal Gear Solid Fan Art lancia Jensen Ackles nei panni di Solid Snake
Metal Gear Solid Fan Art lancia Jensen Ackles nei panni di Solid Snake

Dopo aver mostrato un lato diverso di se stesso in The Boys, la nuova fan art di Metal Gear Solid lancia Jensen Ackles nei panni dell’eroe del franchise Solid Snake. Creato da Hideo Kojima, il franchise di videogiochi thriller d’azione generalmente mette i giocatori nei panni di Solid Snake o Big Boss mentre tentano di […]

Il trailer di She Said rivela l’indagine sul NYT Harvey Weinstein
Il trailer di She Said rivela l’indagine sul NYT Harvey Weinstein

Carey Mulligan e Zoe Kazan sono le reporter del New York Times nel trailer di She Said. She Said si concentra sulla storia di due scrittrici del New York Times, Megan Twohey e Jodi Kantor. Insieme, questi giornalisti hanno contribuito a scrivere una storia culturalmente vitale, vincitrice del Premio Pulitzer, che ha reso giustizia alle […]