Asiatica Film Mediale

Avatar The Last Airbender Canon chiarito dai creatori in vista dei nuovi film

Avatar The Last Airbender Canon chiarito dai creatori in vista dei nuovi film
Erica

Di Erica

30 Giugno 2022, 15:56


I produttori esecutivi dei prossimi film d’animazione Avatar: The Last Airbender hanno svelato come quei film si collocano nel canone generale del franchise. Il vasto franchise è iniziato nel 2005 con l’uscita della serie animata di Nickelodeon Avatar: The Last Airbender, che ha introdotto un universo in cui persone provenienti da varie regioni possono “piegare” uno dei quattro elementi, mentre l’Avatar reincarnato può piegare tutti e quattro e portare equilibrio al mondo. Il franchise ha preso vita propria, espandendosi in graphic novel, libri, videogiochi, la serie sequel spin-off The Legend of Korra e un film live-action Airbender di M. Night Shyamalan, mal accolto.

L’universo Avatar ha continuato ad espandersi in diverse direzioni. Oltre a un’imminente serie live-action creata da Netflix, i nuovi Avatar Studios stanno sviluppando una trilogia di film d’animazione teatrali dall’universo di The Last Airbender. Il primo film sarà diretto da Lauren Montgomery, artista dello storyboard e produttore supervisore di Korra. Sebbene al momento non si sappia molto sui progetti, si dice che ogni film si concentrerà su un singolo personaggio, con la trilogia che copre le storie di Avatar Roku, Prince Zuko e Avatar Korra, l’Avatar reincarnato da Aang di The Last Airbender chi è il personaggio principale di The Legend of Korra.

Nell’episodio del 28 giugno del podcast Comic Con Meta*Pod, i presentatori hanno fatto un enorme tuffo nel mondo di Avatar: The Last Airbender e The Legend of Korra. Ciò include discussioni con gli attori Janet Varney (Korra) e Dante Basco (Zuko), nonché un incontro con i co-creatori e produttori esecutivi Bryan Konietzko e Michael Dante DiMartino. Durante la conversazione, Konietzko e DiMartino hanno spiegato come i nuovi progetti interagiranno tra loro, rivelando che fanno tutti parte dello stesso universo, ma per il momento non vengono adattati direttamente dalle storie di Avatar esistenti. Tuttavia, ammettono che ciò potrebbe portare a problemi di canone che richiedono “alcune piccole modifiche qua e là”. Leggi la loro citazione completa di seguito:

Michael: “Penso che la cosa che non stiamo facendo ora – non dicendo che questo non potrebbe accadere un giorno – è, tipo, che non stiamo adattando le graphic novel in un [movie or] Show televisivo, non stiamo adattando i romanzi YA in un film o in un programma TV. Anche in questo caso, potrebbe succedere in futuro”.

Bryan: “Ma ci stiamo nutrendo di loro”.

Michael: “Siamo stati coinvolti in tutte quelle principali storie secondarie, quindi nella nostra mente è principalmente canonico. Probabilmente ci sono alcune cose se possiamo tornare indietro, come: “questo non è del tutto in linea con questo”, quindi potrebbero esserci alcune piccole modifiche qua e là, ma al momento stiamo procedendo come se tutta questa roba fosse parte del vero universo e, si spera, si costruisca su di esso.

L’universo Avatar si è diffuso in così tante direzioni che è probabilmente difficile tenere traccia di ogni minimo dettaglio. Sebbene i produttori stiano privando le priorità di un canone rigoroso, si spera che questo significhi che si concentreranno sul raccontare storie interessanti con personaggi stratificati e avvincenti. La risonanza emotiva al centro del franchise Avatar: The Last Airbender è ciò che ha portato i fan in primo luogo, dopo tutto.

Questa citazione probabilmente infastidirà alcuni fan dell’universo Avatar: The Last Airbender, tuttavia. Lo spettacolo ha curato una mitologia così solida che molte persone che sono cresciute con la proprietà si avvicinano ad essa come una sorta di sacra scrittura, simile ai Jedi in Star Wars. Si spera che i film siano di una qualità sufficientemente alta che alcuni piccoli errori non rovinino il canone in misura troppo angosciante.

Fonte: Comic Con Meta*Pod

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Perché potrebbe non esserci un nuovo film di Star Wars nel 2023
Perché potrebbe non esserci un nuovo film di Star Wars nel 2023

La Disney ha programmato il ritorno di Star Wars nelle sale cinematografiche per il 2023 dopo un’assenza di quattro anni, ma quella data sembra sempre più dubbia. Il gigante dei media aveva precedentemente annunciato che il franchise sarebbe tornato per i film semestrali nel 2023, con il piano che Star Wars si alternasse ai sequel […]

Nessun film MCU è al sicuro dagli insulti di Deadpool 3
Nessun film MCU è al sicuro dagli insulti di Deadpool 3

Con il Mercenario con la Bocca che finalmente si incrocia, gli sceneggiatori di Deadpool 3 affermano che nessun film del Marvel Cinematic Universe è al sicuro dai suoi insulti. Ryan Reynolds ha dato vita all’iconico eroe per la prima volta nel franchise X-Men della Fox con Origins: Wolverine, accolto male, prima di ottenere un’altra possibilità […]