Asiatica Film Mediale

Avatar: Le speranze della Stagione 2 di The Last Airbender e il potenziale della storia suggeriti dal cast di Netflix

Avatar: Le speranze della Stagione 2 di The Last Airbender e il potenziale della storia suggeriti dal cast di Netflix
Debora

Di Debora

27 Febbraio 2024, 19:44


Riassunto

  • Il cast e la troupe di Avatar: The Last Airbender sono ottimisti riguardo al rinnovo della seconda stagione dello show.
  • Kiawentiio pensa che l’Avatar potrebbe già esercitarsi nell’acquabending nella seconda stagione.
  • Il creatore Albert Kim ha suggerito l’esplorazione di una storia interessante che non viene approfondita nella serie animata di Avatar: The Last Airbender.

Potenziali storyline per la stagione 2 di Avatar: The Last Airbender

Il cast di Avatar: The Last Airbender discute le potenziali storyline per la stagione 2. La serie di Netflix è un adattamento live-action della serie animata Nickelodeon del 2005-2008 con lo stesso nome. L’adattamento live-action di Avatar: The Last Airbender presenta un cast principale composto da Gordon Cormier, Ian Ousley, Kiawentiio, Dallas Liu e Daniel Dae Kim.

Parlando con Teen Vogue, il cast di Avatar: The Last Airbender di Netflix rivela le loro speranze per il potenziale rinnovo della stagione 2 e le storyline. Kiawentiio ha commentato che nella seconda stagione Aang potrebbe già essere impegnato nell’esercizio dell’acqua, mentre il creatore Albert Kim ha detto che nella seconda stagione si potrebbe approfondire un po’ di più la storia della madre di Zuko e Azula. Gli attori Ousley, Cormier e Elizabeth Yu hanno anche aggiunto vari elementi che vorrebbero vedere nelle stagioni successive, tra cui l’entusiasmo di Cormier per l’adattamento dell’episodio “Le giornate perdute di Appa”. Kiawentiio afferma:

“L’Avatar deve ancora imparare gli altri elementi, quindi dovevamo iniziare con l’acqua e la terra. Se arrivassimo alla stagione 2, credo che troveremo Aang già impegnato nell’esercizio dell’acqua, solo perché nel gruppo ha un vero maestro che può insegnargli.”

Parlando dell’approfondimento dell’interpretazione del Signore del Fuoco Ozai, Kim ha commentato:

“Qual è la relazione tra i due quando il secondo figlio soppianta il primo? E come si sente Iroh riguardo a tutto questo? Non vediamo mai questo tipo di approfondimento. Mi piacerebbe anche vedere cosa è successo alla madre di Zuko e Azula. Queste cose sono cruciali per approfondire il personaggio e mi piacerebbe vedere un po’ più della sua storia e come questo influenza chi è ora.”

La proposta di storia della stagione 2 di Albert Kim è significativa

Mentre il rispetto del team di Avatar: The Last Airbender per lo show è ispirante, la parte più significativa di questo aggiornamento arriva dalla proposta di Kim per una futura stagione dello show di Netflix. Kim suggerisce di vedere “un po’ di più della sua storia [di Ozai]”, incluso l’esplorazione della storia di sua madre. La serie animata originale ha menzionato che la madre di Zuko è scomparsa, ma non ha rivelato tutti i dettagli di questa scomparsa.

Dopo la conclusione di Avatar: The Last Airbender nel 2008, è uscita una serie di romanzi grafici che hanno ampliato la sua storia. Uno di questi romanzi, The Search, si focalizza specificamente sulla storia della madre di Zuko e sulla ricerca di sua madre da parte di Zuko. The Search è stato pubblicato nel 2013, cinque anni dopo la conclusione della serie TV, ma esso, così come tutti gli altri romanzi grafici, è considerato canonico nell’universo di Avatar.

Visto che i romanzi grafici sono canonici, il loro contenuto potrebbe essere incluso nell’adattamento live-action di Avatar: The Last Airbender. Tuttavia, Kim correrebbe un rischio facendolo, poiché qualsiasi grande inclusione dai romanzi grafici significherebbe che la serie Netflix si allontanerebbe dalla trama della seconda stagione della serie animata. La storia della madre di Zuko è un filo affascinante di Avatar: The Last Airbender, ma metterla in scena potrebbe rischiare di sostituire altri amati contenuti della seconda stagione.

La stagione 1 di Avatar: The Last Airbender ha otto episodi ed è attualmente disponibile in streaming su Netflix.

Fonte: Teen Vogue


Potrebbe interessarti

Perché Shōgun di FX cambia l’attenzione del personaggio principale rispetto al romanzo e alla miniserie degli anni ’80
Perché Shōgun di FX cambia l’attenzione del personaggio principale rispetto al romanzo e alla miniserie degli anni ’80

Riassunto Shōgun cambia il suo focus per esplorare la cultura e i personaggi giapponesi attraverso “occhiali giapponesi”. La serie mira ad aiutare il pubblico a comprendere il Giappone feudale del 1600 da una prospettiva giapponese. Il passaggio di Shōgun al protagonista Toranaga porta a una rappresentazione più autentica della cultura giapponese. Come Shōgun di FX […]

Hideo Kojima recensisce Moon Knight: “Non avrei mai immaginato un Oscar Isaac così patetico e poco attraente”
Hideo Kojima recensisce Moon Knight: “Non avrei mai immaginato un Oscar Isaac così patetico e poco attraente”

Riassunto Hideo Kojima loda l’interpretazione di Oscar Isaac di Steven Grant. Il tono più oscuro e i personaggi unici di Moon Knight lo distinguono dalle solite proposte del MCU. Possibilmente ci sarà una seconda stagione di Moon Knight, basandosi sulla configurazione del finale e gli indizi di Isaac. Hideo Kojima ha condiviso la sua recensione […]