Asiatica Film Mediale

Avatar: il produttore di The Way Of Water preannuncia una nuova fisicità dei Na’vi su Pandora.

Avatar: il produttore di The Way Of Water preannuncia una nuova fisicità dei Na’vi su Pandora.
Erica

Di Erica

29 Marzo 2023, 11:26



Tredici anni dopo l’uscita del primo Avatar nei cinema, è stato presentato Avatar: The Way of Water. Il sequel ha seguito le orme del suo predecessore, dominando il botteghino e diventando il terzo film di maggior incasso di tutti i tempi. Avatar: The Way of Water continua la saga di Jake Sully e Neytiri, insieme alla loro famiglia, che è cresciuta dal primo film, ma quando una minaccia familiare ritorna, devono trovare una nuova casa. Mentre un vecchio nemico si avvicina, Jake, Neytiri e i loro figli devono unirsi per proteggere la loro nuova casa e i Na’vi che li hanno protetti.

Screen Rant ha partecipato a un evento stampa per celebrare l’uscita digitale di Avatar: The Way of Water. Durante questo evento, Landau ha condotto una Q&A, facendo trapelare che ci saranno altri Na’vi nel futuro, con tratti fisici e tonalità della pelle diverse.

“Jon Landau: Ci saranno diverse realizzazioni fisiche di culture su Pandora mentre andiamo avanti nella serie. Saranno anche differenti, come abbiamo fatto con i Metkaynia e gli Omaticaya, con diverse tonalità della pelle, perché fa parte del nostro mondo.”

Distinguere le culture dei Na’vi è una parte fondamentale del successo di Avatar. I Metkayina di Avatar: The Way of Water sono simili, ma molto diversi dagli Omaticaya Na’vi. Gli Omaticaya vivono nelle foreste tra gli alberi, sono di colore blu scuro e hanno code sottili, mentre i Metkayina vivono sull’acqua, sono di un colore blu più chiaro e hanno code più larghe. La differenza nella fisicità è legata all’ambiente in cui vivono, adattandosi alle esigenze della loro casa. Le code più larghe dei Metkayina li aiutano a nuotare più velocemente sull’acqua, senza spendere troppa energia come i bambini Sully.

Queste differenze fisiche sono la rappresentazione più evidente delle differenze tra le culture Na’vi, ma sono solo la punta dell’iceberg. Distinguere le loro culture, le loro credenze e il loro stile di vita è un aspetto importante per espandere il mondo di Pandora e Avatar, rendendo Pandora più reale, riflettendo le diverse persone e culture della Terra, che è un componente chiave dell’ispirazione di Avatar.

Avatar 3 introdurrà nuovi Na’vi e parti diverse di Pandora, tra cui gli Ash People, che saranno una rappresentazione molto diversa dei Na’vi rispetto a quanto presentato finora. Ogni nuova cultura Na’vi avrà probabilmente un’estetica fisica diversa, con tonalità della pelle ed estremità diverse, con gli Ash People che si adatteranno probabilmente a un bioma vulcanico. Avatar: The Way of Water è il primo passo nel mostrare le diverse culture Na’vi in ​​tutta Pandora e ciò che le lega insieme, come la loro fede in Eywa e la famiglia.

Avatar: The Way of Water è disponibile per l’acquisto in digitale.

Date di uscita chiave:
Avatar 3: 20 dicembre 2024
Avatar 4: 18 dicembre 2026
Avatar 5: 22 dicembre 2028


Potrebbe interessarti

Chris Pratt risponde alla controversia sulla voce nel film dei Super Mario Bros.
Chris Pratt risponde alla controversia sulla voce nel film dei Super Mario Bros.

Chris Pratt affronta la controversia riguardante la sua voce nel film The Super Mario Bros. Conosciuto per il suo ruolo in Parks and Recreation prima di passare a grandi franchise come Guardiani della Galassia e Jurassic World, la scelta di Pratt come voce di Mario nel film d’animazione ha suscitato molte controversie. Inizialmente criticato come […]

Dettagli rivelati da Ben Affleck sul cameo di Wonder Woman nel film di Flash.
Dettagli rivelati da Ben Affleck sul cameo di Wonder Woman nel film di Flash.

Ben Affleck rivela nuovi dettagli sulla scena eliminata di Wonder Woman nel film The Flash. Mentre un nuovo universo DC si avvicina, il DCEU ha ancora alcune storie da raccontare. Uno di questi è l’avventura di Barry Allen nel multiverso attraverso The Flash, il film interpretato da Ezra Miller, che reimposterà il DC Universe, aprendo […]