Asiatica Film Mediale

Avatar di Netflix: L’ultimo dominatore dell’aria, secondo quanto riferito, lancia The Mechanist

Avatar di Netflix: L’ultimo dominatore dell’aria, secondo quanto riferito, lancia The Mechanist
Debora

Di Debora

25 Luglio 2022, 17:13


Il Mechanist nell’azione live di Netflix Avatar: The Last Airbender si è rivelato essere Danny Pudi. La versione di Netflix è uno dei tanti progetti Avatar: The Last Airbender attualmente in lavorazione. Lo showrunner Albert Kim ha reinventato il popolare cartone animato Avatar: The Last Airbender creato da Michael Dante DiMartino e Bryan Konietzko.

Nella serie originale, il Mechanist appare per la prima volta nella prima stagione, episodio 17, “The Northern Air Temple”, doppiato da Rene Auberjonois. A seguito di voci di “camminatori dell’aria”, Aang ei suoi amici si mettono alla ricerca di eventuali dominatori dell’aria sopravvissuti, solo per trovare il Meccanico e suo figlio, Teo, che fanno parte del gruppo che si rifugia nel Tempio dell’Aria Settentrionale. Il Meccanico è un brillante inventore e ingegnere. Sfortunatamente, questa informazione viene sfruttata poiché il Meccanista è costretto a costruire armi mortali per la Nazione del Fuoco. Dopo che Aang ei suoi amici hanno aiutato a sconfiggere questo round di soldati della Nazione del Fuoco, il Meccanico e la sua famiglia riappaiono più avanti nella serie per restituire il favore.

Secondo Avatar News, Pudi è l’ultimo annuncio di casting per Avatar live-action di Netflix: The Last Airbender, che interpreterà il Mechanist. L’attore è noto soprattutto per il ruolo di Abed Nadir in Community, dove interpreta un personaggio altrettanto intelligente e appassionato. L’evidente talento di Pudi per la commedia fa ben sperare per la personalità alquanto eccentrica del Meccanico. L’attore ha anche mostrato la sua gamma con momenti emotivi in ​​Community e le sue altre esibizioni, che si adattano bene all’equilibrio narrativo di Avatar: The Last Airbender.

Pudi è circondato da un cast incredibilmente talentuoso, con Gordon Cormier come Aang, Ian Ousley come Sokka, Kiawentiio come Katara, Dallas Liu come Zuko, Paul Sun-Hyung Lee come Iroh, Elizabeth Yu come Azula e Daniel Dae Kim come Fire Lord Ozai . Questi sono alcuni nomi rivelati dal cast gigante che ha creato Avatar live-action di Netflix: The Last Airbender. Il costumista della serie Farnaz Khaki-Sadigh ha rivelato che c’erano stati oltre 130 attori, escluse comparse e stuntman per la serie.

A seguito delle notizie più recenti, alcuni fan sono rimasti sorpresi dal casting di Pudi poiché ritengono che sia troppo giovane per interpretare il Meccanico. La performance più riconoscibile dell’attore 43enne è stata in Community, dove ha interpretato un giovane studente universitario dal 2009 al 2015, e sembra che questa immagine gli sia rimasta impressa. Nonostante ciò, la risposta a questa notizia del casting è stata positiva, con il pubblico ansioso di vedere come Pudi interpreta lo zelante Mechanist in Avatar: The Last Airbender di Netflix.

Fonte: Notizie Avatar

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Carlos ed EJ incontrano i loro compagni di castello nella terza stagione di HSMTMTS [EXCLUSIVE CLIP]
Carlos ed EJ incontrano i loro compagni di castello nella terza stagione di HSMTMTS [EXCLUSIVE CLIP]

Screen Rant è entusiasta di presentare un’anteprima esclusiva di High School Musical: The Musical: The Series stagione 3, che debutterà il 27 luglio su Disney+. A differenza delle precedenti due stagioni della serie TV di grande successo, la nuova serie di episodi si svolge tra gli anni scolastici a Camp Shallow Lake, dove i Wildcats […]

Tutto quello che sappiamo sulla casa del drago
Tutto quello che sappiamo sulla casa del drago

La data di uscita di House of the Dragon è stata annunciata, così come molti dettagli sulla storia, quindi c’è già molto da recuperare sull’imminente spettacolo prequel de Il Trono di Spade. Dopo aver debuttato nel 2011, Il Trono di Spade è diventato uno dei più grandi programmi TV del mondo. Sebbene nel 2019 sia […]