Asiatica Film Mediale

Avatar 3 riceve un aggiornamento conflittuale sulle riprese da Zoe Saldaña.

Avatar 3 riceve un aggiornamento conflittuale sulle riprese da Zoe Saldaña.
Erica

Di Erica

19 Marzo 2023, 05:15



Anche se manca ancora parecchio tempo all’uscita, Zoe Saldaña ha fornito un aggiornamento conflittuale sulle riprese di Avatar 3. Saldaña è la protagonista della celebre saga di azione e fantascienza di James Cameron nei panni di Neytiri, un membro della specie Na’vi che vive sul pianeta Pandora e si innamora del personaggio umano di Sam Worthington, Jake Sully, con cui alla fine avrà una famiglia dopo la sua trasformazione definitiva in un corpo Na’vi. Grazie al successo del primo film, Cameron ha pianificato quattro sequel di Avatar, di cui l’ultimo è uscito nei cinema a distanza di un decennio dal predecessore, mentre gli altri sono stati programmato fino al 2028.

Durante un’apparizione agli Oscar 2023 per il sequel precedente, Zoe Saldaña ha offerto alcune informazioni altamente attese su Avatar 3 a Entertainment Tonight. Dopo aver espresso la sua emozione per ciò che verrà dal prossimo terzo capitolo, la star ha condiviso un aggiornamento sulle riprese, rivelando che il film era solo “al 70 percento”, in contrasto con i commenti precedenti di Cameron. Cosa ha detto Saldaña è riportato di seguito: “Sì, beh, andremo a finirlo quest’estate. Siamo al 70 per cento lì. Ma abbiamo tempo”.

Avatar 3 era stato originariamente annunciato come parte del piano ambizioso di quattro sequel di Cameron ed era stato programmato per essere distribuito nel 2015, ma il ciclo di sviluppo dilatato ha causato diversi ritardi. Quando la produzione è finalmente partita per Avatar: The Way of Water l’anno scorso, è stato riferito che Cameron stava girando il prossimo capitolo in Nuova Zelanda in parallelo, principalmente a causa delle sequenze ambientate sott’acqua che coinvolgono personaggi completamente CGI.

È interessante notare che le riprese di Avatar 3 sono state riferite essere concluse alla fine del 2020 dopo un intero ciclo di produzione di tre anni, rendendo sorprendenti i commenti di Saldaña che suggeriscono la necessità di ulteriori riprese. Solo pochi mesi prima di questo, Cameron aveva indicato che Avatar 3 era “al 95 per cento completato”, confermando lo scorso dicembre che i film erano stati rodaggio consecutivamente al fine di evitare l’effetto Stranger Things degli attori che invecchiano fuori dal loro ruolo.

Anche se l’aggiornamento sulle riprese di Saldaña sembra essere in conflitto con le precedenti dichiarazioni di Cameron, il regista ha anche fatto intendere la sua speranza in un montaggio di Avatar 3 di nove ore da distribuire, che si vocifera stia prendendo in considerazione un rilascio su Disney+ poco dopo l’uscita nei cinema. Con il vincitore del premio Oscar che punta a una scala così massiccia per questo terzo capitolo, sembra probabile che la sua stima originale del 95 percento sia stata ridotta mentre cerca di riportare gli attori sul set.


Potrebbe interessarti

Kang massacra brutalmente il team degli Avengers di Endgame nella fan art del MCU.
Kang massacra brutalmente il team degli Avengers di Endgame nella fan art del MCU.

Una nuova fan art dell’MCU vede Kang il Conquistatore uccidere gli eroi di Avengers: Endgame. La Fase 5 dell’MCU è finalmente iniziata con Ant-Man & the Wasp: Quantumania. Il ritorno di Scott Lang e il resto del Team Ant-Man coincide anche con il debutto di Jonathan Majors nel ruolo di Kang, il grande antagonista della […]

Perché Freddie Prinze Jr. si pente dei film di Scooby-Doo e non ne farà un terzo.
Perché Freddie Prinze Jr. si pente dei film di Scooby-Doo e non ne farà un terzo.

Freddie Prinze Jr. si pente delle sue apparizioni nei film di Scooby-Doo. Prinze Jr. è apparso come il leader del team Mystery Inc., Fred, sia nel live-action del 2002 Scooby-Doo che nel sequel del 2004 Scooby-Doo 2: Monsters Unleashed. Fino ad ora non è stato annunciato un terzo sequel per i film live-action di Scooby-Doo, […]