Asiatica Film Mediale

Ava DuVernay spiega perché voleva sviluppare Naomi della CW

Ava DuVernay spiega perché voleva sviluppare Naomi della CW
Debora

Di Debora

12 Gennaio 2022, 06:13


La creatrice/produttrice esecutiva Ava DuVernay spiega perché voleva sviluppare Naomi di The CW ed essere orgogliosa della storia e del messaggio della serie. Basato sull’omonima DC Comics di Brian Michael Bendis e David F. Walker, lo spettacolo è incentrato sull’adolescente amante dei fumetti che vive nella città di Port Oswego, dove un evento soprannaturale ha scosso la città fino al midollo. Naomi si propone di scoprire le origini dell’evento con l’aiuto della sua migliore amica e dei suoi genitori adottivi, cosa che alla fine la porta a conoscere il multiverso e a sviluppare lentamente i suoi poteri da supereroe.

Kaci Walfall guida il cast di Naomi nel ruolo del protagonista al fianco di Mary-Charles Jones, Cranston Johnson, Alexander Wraith, Daniel Puig, Aidan Gemme, Will Meyers, Camila Moreno, Mouzam Makkar e Barry Watson. Lo sviluppo di Naomi è stato annunciato per la prima volta alla fine del 2020, quando DuVernay ha collaborato con The CW per dare vita al personaggio nella sua serie insieme all’ex di Arrow Jill Blankenship, che funge da showrunner del titolo. Dopo aver ottenuto un ordine pilota nel febbraio 2021, The CW avrebbe scelto Naomi per un ordine di serie completa due mesi dopo con DuVernay che sviluppava e produceva esecutivamente insieme a Blankenship, Sarah Bremner e Paul Garnes.

Prima della premiere dello show, Ava DuVernay è andata su Twitter per discutere del suo lavoro sulla serie Naomi di The CW. La candidata all’Oscar ha spiegato perché voleva sviluppare lo spettacolo DC Comics per la rete, citando il suo desiderio di vedere “uno spettacolo su una ragazza di colore che impara che in realtà è un supereroe” e lodando la storia dello spettacolo. Guarda cosa ha detto DuVernay di seguito:

Mi è stato chiesto perché sto facendo uno spettacolo su CW su una ragazza di colore che scopre di essere in realtà un supereroe.

Perché voglio che ci sia uno spettacolo su una ragazza di colore che impara che in realtà è un supereroe. E poi essere un grande.

NAOMI debutta domani. Così orgoglioso. Trailer tutto nuovo. pic.twitter.com/1eSSn403fh

— Ava DuVernay (@ava) 10 gennaio 2022

Clicca qui per vedere il post originale

Il viaggio di DuVernay attraverso il mondo dei supereroi è stato piuttosto accidentato a causa del suo lavoro sul film New Gods, a lunga gestazione, per il DC Extended Universe. Il progetto sarebbe stato infine accantonato insieme allo spin-off horror di Aquaman di James Gunn, The Trench, che DuVernay ha lasciato intendere derivasse dalla Warner Bros.’ decisione di pubblicare Justice League di Zack Snyder e le sue connessioni narrative con Darkseid, che faceva parte del suo film. Fortunatamente per la vincitrice dell’Emmy e per i fan di DuVernay, il suo lavoro con The CW sembra essere stato un processo molto più fluido di quello del DCEU.

Il pubblico è stato molto curioso riguardo alle loro aspettative per Naomi di The CW, in particolare nei suoi collegamenti poco chiari con l’Arrowverse della rete con i trailer della serie che prendono in giro un’interazione tra il personaggio principale e alcuni Superman, un cenno alla gag ricorrente nei fumetti di Naomi spesso scomparsa interazioni di prima mano con l’eroe kryptoniano. Sebbene DuVernay abbia dichiarato che la stagione 1 di Naomi non presenterà alcun crossover palese dell’Arrowverse nel tentativo di stabilire meglio il suo personaggio titolare e il suo universo, lei e Blankenship hanno anche preso in giro la possibilità di una stagione futura che funzioni in queste connessioni. L’attesa per Naomi è finita poiché il pilot è stato presentato in anteprima su The CW con nuovi episodi in onda ogni martedì.

Fonte: Ava DuVernay/Twitter

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }




Potrebbe interessarti

Il libro di Boba Fett non è così popolare dopo il rilascio come The Mandalorian
Il libro di Boba Fett non è così popolare dopo il rilascio come The Mandalorian

Anche ora che The Book of Boba Fett ha preso il via, non è così popolare come il collega show di Star Wars The Mandalorian. Proprio come i Marvel Studios, Lucasfilm sta lavorando sodo per sviluppare numerosi spettacoli in streaming ambientati nella galassia molto, molto lontana. Il primo a debuttare su Disney+, The Mandalorian, è […]

La serie Zorro femminile di Robert Rodriguez si sposta dalla NBC alla CW
La serie Zorro femminile di Robert Rodriguez si sposta dalla NBC alla CW

Zorro, protagonista femminile di Robert Rodriguez, si è trasferita dalla NBC a The CW. Un’icona pulp, Zorro è uno dei personaggi più iconici della cultura pop, spesso identificato dal suo caratteristico vestito nero, cappello cordovan e mezza maschera. Il personaggio è stato un appuntamento fisso della cultura pop sin dal suo debutto nel 1919 ed […]