Asiatica Film Mediale

Attack On Titan è giusto non finire con un film

Attack On Titan è giusto non finire con un film
Debora

Di Debora

09 Aprile 2022, 15:37


Avvertimento! SPOILER per Attack on Titan.

Secondo quanto riferito, Attack on Titan continuerà con la stagione 4, parte 3, “The Final Arc”, il che implica che l’anime non si concluderà con un film. Attack on Titan vede Eren Jeager passare da eroe a cattivo mentre ottiene i poteri del Titano Fondatore e mira a sterminare la vita fuori dalla sua casa di Paradis Island per salvare i suoi amici. Durante la stagione 4, parte 2, il futuro dell’anime è rimasto poco chiaro e molti fan hanno ipotizzato che lo spettacolo si sarebbe concluso con un film. La decisione di continuare la serie nel suo solito mezzo è una buona decisione che vedrà che lo spettacolo si concluderà fedelmente.

Dopo che l’episodio 87 è andato in onda sulla TV giapponese, è stato confermato che Attack on Titan stagione 4, parte 3, uscirà nel 2023. Allo stato attuale dell’anime, ci sono nove capitoli del manga di Hajime Isayama da adattare. I film di anime hanno avuto un boom di popolarità negli ultimi tempi, con Demon Slayer: Mugen Train e Jujutsu Kaisen: 0 record al botteghino. Sebbene l’annuncio dell’estensione dell’Attacco ai Titani allo show sembri rendere improbabile un film successivo, non è al di là del regno delle possibilità.

Allo stato attuale, la decisione di non adattare gli ultimi capitoli del manga in un film è quella giusta. Gli episodi finali di Attack on Titan accumuleranno un tempo di esecuzione considerevolmente più lungo di quanto farebbe un film. Ciò significa che il finale del manga non sarà affrettato per soddisfare le esigenze del mezzo cinematografico. Dal momento che i film anime vengono generalmente rilasciati in Giappone prima del resto del mondo, è anche meno probabile che i fan di Attack on Titan avranno il finale della serie rovinato per loro. L’anime è attualmente composto da 87 episodi e considerando che la stagione 4, parte 2 consisteva in 12 episodi, l’arco finale potrebbe essere lungo 13 episodi. Ciò porterebbe Attack on Titan a un totale di 100 episodi, creando contemporaneamente un notevole clamore per l’episodio finale e consentendo la possibilità che la serie venga distribuita negli Stati Uniti per consentire la messa in onda delle repliche in futuro.

Un film Attack on Titan aveva il potenziale per rovinare l’esperienza per i fan al di fuori del Giappone. I film anime escono solitamente in Giappone prima del resto del mondo. Ad esempio, Jujutsu Kaisen: 0 è uscito in Giappone nel dicembre 2021, ma il pubblico americano ha dovuto aspettare fino a marzo 2022 per vedere il film nelle sale. Il divario tra le versioni significa che molti fan troverebbero intenzionalmente o inavvertitamente spoiler su come si è concluso il film Attack on Titan. Per coloro che temono spoiler o non vedrebbero l’ora di vedere il film, in molti potrebbero averlo trasmesso in streaming online. Ciò diminuirebbe l’esperienza del film a causa delle dimensioni dello schermo, del suono e della qualità dell’immagine inferiori. Ciò potrebbe aver portato alcuni fan a sentirsi delusi dalla conclusione di Attack on Titan per ragioni oltre la storia.

La storia del manga Attack on Titan avrà anche più spazio per respirare con l’annunciata stagione 4, parte 3. Generalmente, un adattamento cinematografico dovrebbe stipare la storia rimanente in 140 minuti, dare o avere. In confronto, se l’arco narrativo del 2023 di Attack on Titan fosse composto da 12 episodi come la stagione 4, parte 2, equivarrebbe a circa 288 minuti. Anche se questo può sembrare troppo lungo per adattare i restanti nove capitoli, i flashback, i combattimenti e le scene di dialogo potrebbero essere ampliati. Questo potrebbe anche essere necessario se l’anime intende apportare modifiche al finale controverso del manga. Tuttavia, l’arco finale potrebbe includere un episodio in più rispetto alla stagione 4, parte 2. Ciò richiederebbe all’anime fino a 100 episodi. Se l’episodio finale fosse annunciato come episodio 100, ciò porterebbe a un soddisfacente senso di finalità e creerebbe clamore nella comunità degli anime a causa del significato dell’episodio. Se Attack on Titan raggiungesse i 100 episodi, consentirebbe allo spettacolo di essere distribuito negli Stati Uniti. La possibilità di una replica dello spettacolo potrebbe garantire la sua eredità eterna e introdurlo a una nuova orda di fan tra anni.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Il trailer della terza stagione di Derry Girls accenna al suo oscuro colpo di scena
Il trailer della terza stagione di Derry Girls accenna al suo oscuro colpo di scena

La serie di successo di Channel 4 Derry Girls stagione 3 torna sugli schermi del Regno Unito il 12 aprile, ma il trailer della sua terza e ultima stagione suggerisce la sua vera storia oscura. Nonostante la natura spensierata dello show, essere ambientato nell’Irlanda del Nord degli anni ’90 presenta una serie di circostanze sinistre […]

Disney+ ripristina i tributi a Stan Lee e Cathey negli spettacoli Marvel di Netflix
Disney+ ripristina i tributi a Stan Lee e Cathey negli spettacoli Marvel di Netflix

Disney+ ha ripristinato i tributi a Stan Lee e Reg E. Cathey che erano stati tagliati fuori da The Punisher e Luke Cage. Entrambe le serie MCU, che hanno un tono più cupo e hanno debuttato originariamente su Netflix, fanno parte dell’universo di Defenders, che include anche Daredevil, Jessica Jones e Iron Fist. Quando i […]