Notizie Film"Assolutamente realistico ma...": la scena d'apertura del film di...

“Assolutamente realistico ma…”: la scena d’apertura del film di guerra di Mark Wahlberg ottiene un punteggio alto dagli esperti.

-


Riassunto

  • Il film di guerra di Mark Wahlberg è intenso e basato su eventi realmente accaduti, ma una scena è stata migliorata per effetto drammatico.
  • La scena di apertura del film di Wahlberg del 2013 è elogiata da un esperto militare per il suo realismo, ma un elemento richiederebbe una fortuna eccezionale nella vita reale.
  • Nonostante alcune migliorie, il film rappresenta accuratamente lo stress e l’intensità della situazione, guadagnandosi un alto punteggio dall’esperto.

Un esperto militare definisce l’apertura del film di guerra del 2013 di Mark Wahlberg “assolutamente realistica” ma improbabile. Dopo il grande successo del suo film ambientato in Afghanistan nel 2013, Wahlberg intraprese una breve serie di storie vere e avvincenti in cui si dava il ruolo dell’eroe. Nel 2016 venne distribuito il film sulla tragedia della piattaforma petrolifera Deepwater Horizon e nello stesso anno uscì Patriots Day, che affrontò l’attentato alla maratona di Boston e la successiva caccia all’uomo per individuare i responsabili.

Ma il film che ha inaugurato la serie di thriller d’azione basati su eventi reali di Wahlberg è stato il dramma bellico Lone Survivor in Afghanistan, un film la cui intensa prima scena d’azione ottiene un alto voto da un esperto militare, ma con una condizione. Analizzando la scena in questione, il veterano afghano Eric Terashima conferma molti dettagli, ma nota che un particolare sembra realistico, ma richiederebbe molta fortuna per accadere realmente nella vita reale. Ecco cosa ha detto Terashima (via Insider):

L’atterraggio degli elicotteri in Afghanistan era difficile. Quelli sembrano Chinook, che venivano spesso utilizzati dall’esercito. Elicottero di sollevamento pesante, grande trasportatore di truppe. Alcuni di questi dettagli sembrano essere migliorati solo per rendere il film più drammatico. Un RPG che abbatta un elicottero è assolutamente realistico, ma richiede un colpo molto fortunato, come colpire un sistema vitale. In particolare, in un incidente molto drammatico come quello, darei a questa clip un otto. Lo stress e la fatica che ho percepito dagli attori, così come la situazione che è stata rappresentata. Quindi hanno fatto un buon lavoro.

La brutalità realistica di Lone Survivor è il suo maggior punto di forza

Basato su una storia vera di sopravvivenza in una zona di guerra, inizialmente narrata dal Navy SEAL Marcus Luttrell nel suo libro del 2007 Lone Survivor: The Eyewitness Account of Operation Redwing and the Lost Heroes of SEAL Team 10, il film di Wahlberg si vende come una rappresentazione particolarmente brutale e realistica di ciò che significava essere bloccati dietro le linee nemiche e dover lottare per la libertà. Il pubblico ha davvero creduto a ciò che il film propone, considerando che ha incassato 154 milioni di dollari a fronte di un budget di 40 milioni e continua ad essere un grande successo su Netflix.

Sia il libro che il film di Lone Survivor sono stati criticati per la loro inesattezza, in particolare riguardo al numero di nemici affrontati dal team SEAL della storia.

Anche i critici sono stati relativamente entusiasti dell’azione militare intensa, sanguinosa e controversa di Lone Survivor di Wahlberg, come testimoniato dal punteggio del 75% su Rotten Tomatoes. Almeno secondo un esperto militare, la reputazione del film per il realismo è meritata, in quanto descrive credibilmente i pericoli di volare con gli elicotteri in una zona di combattimento, anche se con la precisazione che per la scena specifica del film, un po’ di fortuna sarebbe necessaria.

Fonte: Insider

Erica
Erica
Sono Erica, una donna di mezza età per metà italiana e metà americana, appassionata di cinema americano. Scrivo articoli per Asiatica Film Mediale, ma il mio segreto è che amo scrivere anche poesie. I miei film preferiti sono Il Padrino, Schindler's List e Inception, e un aneddoto che mi riguarda è quando, da piccola, ho visto Jurassic Park al cinema e non ho smesso di urlare fino alla fine del film!

Ultime News

Kenneth Mitchell, attore di Star Trek: Discovery e Captain Marvel, muore a 49 anni.

Riassunto Kenneth Mitchell, conosciuto per Star Trek: Discovery e Captain Marvel, è morto all'età di 49 anni. Diagnosticato con la...

Venom 3 riceve un emozionante aggiornamento sulle riprese da una nuova star dopo varie riduzioni di tempo.

Questo articolo fa parte di una directory: Venom 3 Confermato: Tutto ciò che sappiamo finora Sommario Juno...

Come Moana 2 si è trasformato dai piani dello show di Disney+, spiegato con entusiasmo da Bob Iger.

Sommario Dopo il successo di Moana su Disney+, il CEO Bob Iger ha deciso di trasformare lo show...

Incontro di presentazione di Madame Web

Sommario Madame Web è l'ultimo flop dell'insipido Sony Spider-Man Universe, che non riesce a impressionare né la critica...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

Avventuratevi nel cuore pulsante dell'orrore con la nostra raccolta...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te