Notizie FilmAnimali fantastici 3: ogni uovo di Pasqua di Harry...

Animali fantastici 3: ogni uovo di Pasqua di Harry Potter, riferimenti e richiami

-


Attenzione: questo pezzo contiene spoiler per Animali fantastici: I segreti di Silente.

Quando il terzo spin-off di Harry Potter Animali fantastici: I segreti di Silente è stato finalmente rilasciato, ha promesso un’espansione del mondo magico di JK Rowlings piena di uova di Pasqua e riferimenti. L’ambientazione degli anni ’30 potrebbe rendere impossibili i cameo del trio d’oro di Harry Potter, ma è immediatamente ovvio che il ritratto della storia d’amore e della spaccatura esplosiva di Silente e Grindelwald sa esattamente a quale mondo appartiene. E nonostante le recensioni fisse di Animali fantastici 3, è assolutamente un miglioramento rispetto a I crimini di Grindelwald.

Resta da vedere se i segreti di Silente saranno sufficienti per “salvare” la serie di film Animali fantastici, ma la più grande delusione del sequel è che crea un film migliore che vedrebbe finalmente il leggendario duello tra Silente e Gellert Grindelwald di Mads Mikkelsen. Se il botteghino di Animali fantastici 3 convincesse la neonata Warner Bros Discovery, quel futuro potrebbe essere realizzato. Inoltre, lo studio potrebbe vedere un futuro migliore per il mondo dei maghi nella reinvenzione e in una storia diversa: una serie di Marauders, forse? O anche una serie dell’Ordine della Fenice?

Nonostante la stretta relazione tra Harry Potter e i film di Animali fantastici, I segreti delle uova di Pasqua di Silente sono abbastanza smorzati, quasi come se la Warner Bros volesse sottolineare questa come una storia originale. Inevitabilmente, a causa dell’importanza di Albus Silente di Jude Law nella storia, quell’agenda è un po’ ridondante, ma c’è qualcosa da dire per la moderazione mostrata in Animali fantastici 3 e il tentativo di giustificare ancora una volta il suo posto sotto quella bandiera e non proprio come un film più ampio del mondo dei maghi. Ma ci sono ancora molti riferimenti interessanti, richiami e battute, lo stesso. Ecco tutti gli easter egg di Harry Potter e il mondo dei maghi in Animali fantastici: I segreti di Silente.

“Ciò che è giusto e ciò che è facile” richiama il calice di fuoco

La trama politica di Animali fantastici 3 si basa sull’importanza che Gellert Grindelwald venga eletto il Supremo Mugwump come Capo della Confederazione Internazionale dei Maghi. Per impedire che ciò accada, Silente inizialmente si avvicina al leader uscente Anton Vogel e gli dice tramite Newt di fare “ciò che è giusto, non ciò che è facile”. Questo richiama direttamente il discorso di Silente a Harry ne Il calice di fuoco dopo la morte di Cedric Diggory: “Ci aspettano tempi bui e difficili. Presto, dovremo tutti affrontare la scelta tra ciò che è giusto e ciò che è facile”.

Dove viene riprodotta la musica a tema di Harry Potter in Animali fantastici 3

Mentre Animali fantastici: I segreti di Silente non si apre con la musica a tema di Harry Potter sul frontespizio del Mondo dei Maghi, non appena Newt e i suoi compagni tornano a Hogwarts, il “Tema di Edvige” di John Williams suona simbolicamente.

L’orologio magico di Silente appare per la prima volta

Mentre i film di Harry Potter hanno deciso di omettere il magico orologio da tasca di Albus Silente, nonostante la sua apparizione in 2 dei libri originali di JK Rowlings, appare in Animali fantastici 3. In I segreti di Silente, l’insegnante di Hogwarts di Jude Law lo usa per trovare la posizione di Credence , dopo averlo usato per la prima volta nei libri di Harry Potter per capire che Hagrid era in ritardo nel consegnare il neonato Harry Potter a 4 Privet Drive nel 1981.

Il cameo di Animali fantastici di Minerva McGranitt

A causa del punto in cui Animali fantastici 3 si inserisce nella sequenza temporale di Harry Potter, non ha molte apparizioni di personaggi di Potter, ma Minerva McGonagall di Fiona Glascott appare di nuovo, dopo il suo debutto in Crimes Of Grindelwald. Questo nonostante il fatto che Secrets of Silente sia ambientato diversi anni prima della nascita della McGranitt nel canone di Wizarding World nel 1935

Prefigurazione dello specchio magico di Aberforth Silente

La rivelazione che Credence Barebone è in realtà il figlio di Aberforth Silente in Secrets of Dumbledore non funziona del tutto con la svolta di Crimes of Grindelwald, ma è una conclusione più soddisfacente per la sua storia. La loro relazione si rivela per tutto il film con un legame inedito che li vede comunicare tra specchi incantati, scrivere messaggi sul vetro smerigliato. Sebbene sia una variazione leggermente diversa sul tema, prefigura Aberforth come l’angelo custode segreto di Harry Potter attraverso lo specchio della mano incantata di Silente nei film principali. Tutto sommato, è un buon modo per far sentire la svolta di Silente di Credence più parte del mondo.

L’origine della password dell’ufficio di Silente?

Nonostante il fatto che Silente e Jacob chiaramente non abbiano una buona relazione per il primo per partecipare al matrimonio del secondo (per qualche ragione poco chiara), c’è un indizio che i babbani significassero per il futuro preside di Hogwarts più di quanto possa sembrare. In I segreti di Silente, Jacob viene indotto con l’inganno da un gruppo di studenti Serpeverde a mangiare dei grappoli di scarafaggi mentre Albus rivela il suo orrore. Avanti veloce di circa 50 anni nel futuro di Harry Potter e Silente ha usato “Ammassi di scarafaggi” come una delle password per il suo ufficio a Hogwarts. Forse come omaggio?

La Stanza delle Necessità di Harry Potter a Hogwarts

Logicamente, Silente avrebbe potuto usare la Stanza delle Necessità per creare magicamente le finte valigie incantate che il suo gruppo di eroi porta in Bhutan, ma la logica non è sempre l’abito più forte di Animali fantastici. Ad ogni modo, la famigerata stanza “Come and Go” di Hogwarts gioca un ruolo chiave nella trama contro Grindelwald poiché ospita una gigantesca passaporta campana che porta Newt e la banda alla resa dei conti con Grindelwald.

Richiamo di una battaglia dei sette vasai

Nella sequenza culminante ambientata in Bhutan durante il finale di Animali fantastici 3, il piano di Silente prevede che l’assistente di Newt, Bunty, riceva 4 duplicati identici della sua valigetta da viaggio, al fine di nascondere il Qilin. È uno stratagemma che tutti i fan di Harry Potter conoscono grazie alla Battaglia dei Sette Potter dall’apertura de I Doni della Morte. In quella sequenza, l’Ordine della Fenice tenta di confondere Voldemort presentandogli 7 Harry identici per mascherare quello vero.

Il ritorno dei libri dei mostri dei mostri

Durante il finale di Animali fantastici 3 in Bhutan, quando i seguaci di Grindelwald aprono le valigie false, i loro incantesimi vengono rivelati. Uno dei casi sembra contenere solo libri fino a quando la verità non viene rivelata e ogni tomo si rivela essere un Monster Book of Monsters, scatenando un attacco di massa contro i maghi cattivi. Il libro dei mostri è apparso per la prima volta in Harry Potter e il prigioniero di Azkaban, quando Hagrid lo introduce nella sua lista di letture di Cura delle creature magiche.

Il ritorno del deluminatore di Silente (con una svolta)

Il Deluminatore di Albus Silente ha finito per svolgere un ruolo significativo in I Doni della Morte quando ha permesso al Ron Weasley di Rupert Grint di riconnettersi con Harry ed Hermione nella loro ricerca dei Doni. In precedenza, era stato dimostrato che svolgeva i suoi poteri magici per lo più attesi di illuminare e spegnere le luci. E ora, Animali fantastici 3 rivela un nuovo potere per il ritorno del Deluminatore, poiché Silente sembra usarlo per teletrasportarsi e Credence nella versione del Mondo Magico del Sottosopra.

Il ritorno dell’incantesimo più fastidioso dei Doni della Morte: l’incantesimo del raddoppio

Jacob Kowalski viene incaricato di una delle valigie incantate di Bunty e quando gli scagnozzi di Grindelwald la aprono, si scopre che contiene solo pasticcini. Ma poi toccare i panini di Jacob li fa moltiplicare in gran numero, imitando lo stesso incantesimo posto sulla tazza di Helga Tassorosso nel caveau di Bellatrix Lestrange alla Gringotts.

Il Segno Dei Doni Della Morte

Stranamente, i fan di Harry Potter hanno preso il segno dei Doni della Morte in un modo che lo ha rimosso dal suo significato carico nella tradizione di Wizarding World, scegliendolo come un simbolo del fandom usato frequentemente, piuttosto che l’analogo nell’universo di una svastica. In Animali fantastici 3, il simbolo viene intravisto brevemente sopra una porta nel quartier generale del castello di Grindelwald. In un nuovo sviluppo, Grindelwald introduce anche il proprio simbolo, incorporando elementi dei Doni della Morte insieme alle sue iniziali per creare una sorta di logo politico.

Il suggerimento per “Affari di capre” di Aberforth Silente

La “strana predilezione” di Aberforth Silente per le capre è una delle battute più strane di Harry Potter, e qualcosa che è stato apparentemente incluso come uno scherzo malizioso piuttosto che qualcosa di sinistro come è stato implicito. JK Rowling ha rivelato che gli “incantesimi inappropriati” che ha lanciato su una capra erano di mantenere le sue “corna ricci e pulite” per coprire quel lato delle cose (che abbia senso o meno). In un momento in Animali fantastici: I segreti di Silente, Aberforth condivide un momento tenero con Qilin nel suo pub di Hogsmeade, forse come un cenno alla sua “affezione” per le creature a quattro zampe.

L’origine del boccino d’oro di Harry Potter?

Dopo che il Quidditch è stato eliminato dai film di Harry Potter, riappare brevemente in Animali fantastici 3 quando la prima sequenza di Hogwarts si apre con due Cercatori che inseguono un Boccino d’Oro sopra le torri della scuola. Più tardi, una delle valigie incantate nella sequenza del Bhutan contiene un set di palle di Quidditch, con il Bolide che scatena il caos. Durante la sequenza, Silente recupera il Boccino e se lo mette in tasca: potrebbe essere lo stesso Boccino che sarebbe poi diventato così importante nei film di Harry Potter? Dopotutto, Silente era un sentimentale e avrebbe potuto scegliere di usare lo stesso Boccino nella prima partita di Quidditch di Harry come era stato usato per sconfiggere Grindelwald.

“Sempre”

Dato il suo arco di redenzione, Animali fantastici 3 cerca chiaramente di trasformare Credence Barebone di Ezra Miller in una nuova versione di Snape, aggiungendo tragedia e trauma alla sua storia passata. Come ultimo cenno a quella trasformazione, quando Credence rivela che sta morendo per Aberforth, chiede a suo padre se pensava a lui. La risposta che Aberforth dà è un semplice “Sempre” in un ovvio richiamo al tributo di Snape a Lily Potter che da allora è diventato un simbolo duraturo del fandom di Wizarding World.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Jason Segel farebbe un cameo in How I Met Your Father, se richiesto

I cameo di How I Met Your Father potrebbero continuare, poiché Jason Segel conferma che sarebbe disposto a...

Secondo quanto riferito, il creatore di Arrowverse ha ridotto il coinvolgimento di DC

Secondo quanto riferito, il creatore di Arrowverse, Greg Berlanti, sta cercando di ridurre il suo coinvolgimento in DC....

Nicole Kidman e Maya Erskine adattano il libro The Perfect Nanny per HBO

Nicole Kidman e Maya Erskine reciteranno nell'adattamento della HBO del libro francese The Perfect Nanny. Scritto da...

Che malattia ha Frank in The Last Of Us?

Avvertimento! Questo episodio contiene importanti spoiler per l'episodio 3 di The Last of Us. L'episodio 3 di...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te