Notizie FilmAndrew Garfield conferma la storia della consegna di No...

Andrew Garfield conferma la storia della consegna di No Way Home DoorDash e racconta la sua parte

-


ATTENZIONE: questo articolo contiene SPOILER per Spider-Man: No Way Home

Andrew Garfield ha confermato la storia su Twitter di un fattorino che gli portava del cibo mentre era segretamente ad Atlanta per le riprese di Spider-Man: No Way Home. Garfield ha interpretato Spider-Man in due puntate di Amazing Spider-Man nel 2012 e nel 2014 prima che la Sony decidesse di scegliere Tom Holland e spostare il personaggio nel Marvel Cinematic Universe. Questa brusca fine dell’iterazione di Spider-Man da parte di Garfield ha lasciato molte questioni in sospeso per questa iterazione dell’eroe mascherato, lasciando molti a sperare che Garfield alla fine sarebbe tornato nel ruolo.

Prima dell’uscita di No Way Home, si vociferava fortemente che Garfield e Tobey Maguire avrebbero ripreso i loro ruoli di Peter Parker nel film. Tuttavia, i Marvel Studios hanno rifiutato di confermare il ritorno di entrambi gli attori fino a quando il film non è uscito nelle sale. Garfield ha recentemente rivelato che gli è piaciuto mentire sul suo coinvolgimento nell’ultimo blockbuster del web-slinger. Ha segretamente trascorso un po’ di tempo ad Atlanta per filmare le sue scene e si è assicurato che non si spargesse la voce che era lì. La segretezza è stata quasi infranta quando un utente di Twitter ha affermato di aver fatto una consegna DoorDash alla star, confermando che era ad Atlanta mentre No Way Home stava girando.

Tuttavia, Garfield ha recentemente confermato l’incontro con DoorDash nel podcast Happy Sad Confused. Nella sua prima notte ad Atlanta, l’autista delle consegne DoorDash di Garfield ha chiesto un documento d’identità, sostenendo di aver acquistato alcolici. Garfield non ha ordinato alcolici e non ha visto un motivo per presentare un documento d’identità all’autista. Tuttavia, l’autista è stato insistente, costringendo Garfield a chiedere al suo amico di mostrare il suo documento d’identità per terminare l’interazione.

“Questa è la mia prima notte ad Atlanta, e sono con due dei miei migliori amici, uno dei quali è in The Walking Dead, che gira là fuori, e siamo nella casa in cui mi stanno ospitando dentro, e ho ordinato da asporto per noi, e il COVID è alto, e ordino cibo. È letteralmente la mia prima notte lì, ed è fantastico. Indosso una maschera ovunque. Indosso un cappello. Nessuno lo saprà mai Sono qui, e sarò davvero discreto e quant’altro. Quindi il ragazzo viene alla porta, il ragazzo delle consegne — un ragazzo dall’aspetto dolce, un ragazzo dall’aspetto simpatico — e io apro la porta, ho Mi sono messo la maschera, il cappello e ho detto: “Grazie, amico”.

E lui è tipo, ‘yo, yo, yo, ho bisogno di vedere la tua carta d’identità.’ E io sono tipo ‘Eh?’ Lui dice “Ho bisogno di vedere il tuo documento d’identità”. E io sono tipo, ‘Nessuna cosa di consegna di cibo mi ha mai chiesto il mio documento d’identità. Questo è interessante.’ E comunque, è tipo, un po’ come se fosse davvero vicino alla porta, e a questo punto, io sono super tipo, devo andare sul set domani. Non voglio rischiare di far chiudere una Marvel ambientata nel mezzo di una pandemia. Quindi sono solo tipo, ‘Certo, solo un secondo. Ti dispiacerebbe solo fare un passo indietro a causa del COVID e tutto il resto”, e lo fa. Sono tipo, ‘Scusa, amico, perché hai bisogno della mia carta d’identità?’ “Così posso controllare che sei tu.”

Prima di tutto, il mio account DoorDash non è il mio nome. E lui: ‘Sì, perché hai l’alcol.’ E io sono tipo, ‘No, non ho preso l’alcol. Non ho preso alcol, amico. Ho dei tacos.’ Lo ed ecco, il ragazzo dice: “Penso di aver appena consegnato del cibo ad Andrew Garfield” e penso che mi abbia chiamato maleducato, cosa che sicuramente non lo ero. Ho chiesto di mantenere il distanziamento sociale, ma ovviamente ho sconvolto l’uomo e non volevo e mi scuso per tutto ciò che potrebbe essere stato frainteso come scortese. Non mi piace turbare le persone, ma è semplicemente diventata tutta questa cosa, e poi penso che si sia messo nei guai. Non lo so, qualunque cosa. Ma ovunque tu sia, so cosa stavi combinando. Eri subdolo e quella notte mi hai dato una bella sfida”.

Andrew Garfield conferma che la storia del fattorino di DoorDash era reale 😂

(tramite @joshuahorowitz) pic.twitter.com/Aky1cIfBoG

— Culture Crave 🍿 (@CultureCrave) 17 gennaio 2022

Dopo l’interazione, l’autista delle consegne è andato sul suo account Twitter ormai defunto per lamentarsi di quanto pensasse che Garfield fosse scortese con lui. Uno screenshot di @CultureCrave rivela la conversazione, in cui l’autista (@DrnBerry) afferma di “aver appena consegnato del cibo a quel negro che ha interpretato Spider-Man nel 2014. Andrew Garfield! Bra maleducato”. Un account di un fan di Garfield ha chiesto: “Allora è in Spider-Man 3?” Secondo gli sceneggiatori, Andrew Garfield ha firmato a metà delle riprese e lo screenshot di Twitter afferma che ciò è accaduto il 21 gennaio 2021. Questo è avvenuto ben dopo l’inizio della produzione del film nell’ottobre 2021. Ciò significa che la speculazione che ha seguito l’apparizione di Garfield ad Atlanta era una cento per cento corretto.

Garfield (e Maguire) hanno avuto un compito quasi impossibile nel mantenere segreto il loro coinvolgimento in No Way Home dalla base di fan rabbiosi che stava analizzando ogni potenziale indizio. Sebbene fosse positivo per Garfield mantenere le distanze dal pilota per preservare i protocolli COVID sul set, non aveva modo di sapere che questo particolare pilota sarebbe corso su Internet per confermare l’apparizione di Garfield ad Atlanta. È un peccato che l’autista chiedesse un documento d’identità quando non necessario, solo per confermare che l’uomo fosse Garfield, ma questo genere di cose può succedere a celebrità di alto profilo. Nonostante questo incidente, molti sono rimasti sorpresi dall’apparizione di Garfield e Maguire in No Way Home. Tuttavia, anche se la Marvel o la Sony avessero confermato le due star, i loro ruoli nella storia del film avrebbero probabilmente colto di sorpresa la maggior parte del pubblico. Sembra anche che Garfield e Maguire si siano divertiti a mantenere i segreti anche dopo l’uscita del film mentre si sono intrufolati insieme in una serata di apertura.

Fonte: Happy Sad Confuso, @CultureCrave

Date di uscita chiave Doctor Strange in the Multiverse of Madness (2022)Data di uscita: 06 maggio 2022



Ultime News

Stranger Things Stagione 4 Volume 1 Uova di Pasqua e riferimenti

Questo articolo contiene spoiler per Stranger Things stagione 4 volume 1. Stranger Things volume 1 è assolutamente pieno di...

Il video di Doctor Strange 2 rivela Clea di Illuminati e Charlize Theron

Il filmato ufficiale di Doctor Strange in the Multiverse of Madness rivela l'introduzione degli Illuminati e della Clea...

Star Wars: Le immagini di Tales of the Jedi rivelano il primo sguardo a Baby Ahsoka Tano

Immagini da Star Wars: I racconti dello Jedi rivela il primo sguardo a Baby Ahsoka Tano. Ahsoka...

Star Wars Exec spiega come Boba Fett Armor ha influenzato i soldati clone

Il vicepresidente della Lucasfilm, Doug Chiang, spiega come l'armatura di Boba Fett abbia influenzato il design di Clone...

Da Non Perdere

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

45,6 Miliardi Di Won In Euro Quanti Sono? Squid Game Lo Rivela

È ufficiale: la seconda stagione di Squid Game su...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te