Notizie Serie TVAndor sta cambiando il modo in cui vedi l'Impero...

Andor sta cambiando il modo in cui vedi l’Impero (ma si adatta ancora a una nuova speranza)

-


Avvertimento! SPOILER per gli episodi 1-3 di Andor. Ad Andor viene mostrato un nuovo lato dell’Impero Galattico e, sebbene cambi il modo in cui gli spettatori vedranno il regime, si adatta comunque perfettamente alla sua interpretazione in Una nuova speranza e altro materiale di Star Wars. Fortemente ispirato ai regimi fascisti del mondo reale, Galactic Empire del franchise di Star Wars è opportunamente ritratto come un governo potente e malevolo, che fornisce agli eroi una pletora di antagonisti facili da odiare e probabilità apparentemente insormontabili da superare. Andor, come Rogue One: A Star Wars Story, mostra un lato più grintoso della galassia di Star Wars, e mentre il secondo mostra un lato più eticamente dubbio della ribellione normalmente eroica, il primo ora ritrae un lato insolitamente umano dell’opprimente Impero Galattico. Sebbene nessuna delle due proprietà tenti di rendere i Ribelli e l’Impero moralmente equivalenti, aggiunge un livello di complessità raramente visto a entrambe le fazioni.

Come mostrato nella trilogia prequel di Star Wars, l’ascesa al potere dell’Impero fu graduale, con il Cancelliere Supremo Palpatine che controllava sia la Repubblica che (segretamente) i Separatisti, manipolando i politici e i cittadini della Repubblica per dargli poteri di emergenza fino a quando la Repubblica non divenne un Impero a tutti gli effetti ma nome. Dopo aver preso come capro espiatorio i Jedi come veri autori delle Guerre dei Cloni e aver messo in atto un genocidio in tutta la galassia, il colpo di stato di Palpatine era completo, ma gli ex politici della Repubblica come Mon Mothma e Bail Organa, che avevano assistito al graduale decadimento della Repubblica nell’autoritarismo, piantarono rapidamente i semi della Ribellione. A causa degli eventi della trilogia originale di Star Wars, l’Alleanza Ribelle era diventata ben attrezzata e abbastanza grande da minacciare l’apparentemente invincibile Impero.

Sebbene Star Wars generalmente descriva i conflitti della Ribellione con l’Impero come una semplice narrativa del bene contro il male, occasionalmente si addentra in un territorio moralmente grigio. Nella maggior parte dei casi, questo viene fatto con gusto, con i disertori imperiali che dimostrano che esiste un potenziale di eroismo all’interno dei ranghi dell’Impero e gruppi scissionisti estremisti della Ribellione (come i Partigiani nel canone) che dimostrano che anche i membri di una fazione ben intenzionata non lo sono immune alla corruzione. L’introduzione di Rogue One a Cassian Andor lo vede giustiziare un informatore partigiano prima che uno di loro potesse essere catturato dall’Impero e quasi assassinare un disertore imperiale, ma il film chiarisce che è consapevole dei compromessi che fa spesso, giustificandoli come mali necessari per rovesciare l’Impero. I primi tre episodi di Andor trascorrono il tempo concentrandosi sugli ufficiali di sicurezza aziendale allineati all’Impero, mostrando un lato insolitamente umano dell’Impero nel processo.

Andor umanizza gli ufficiali imperiali più di qualsiasi altro film o spettacolo di Star Wars

Fin dall’inizio, Andor ritrae i malvagi Imperiali in modo diverso dalla maggior parte delle proprietà di Star Wars, con Cassian Andor che respinge due “Corpo” fuori servizio (polizia militarizzata delle forze tattiche corporative di Preox-Morlana) e ne uccide accidentalmente uno. Le forze dell’Impero Galattico in Star Wars vengono mostrate raramente mentre reagiscono ai fratelli caduti, ma uno dei Corpos va immediatamente nel panico e piange il suo compagno morto, anche se la sua reazione viene interrotta quando Cassian lo giustizia brutalmente. Negli episodi successivi, il resto del Corpos viene mostrato mentre reagisce alla morte in modo diverso, con la maggior parte che mostra apatia e altri, come Syril Karn e Linus Mosk, che cercano giustizia per gli ufficiali caduti. Karn crede di fare la cosa giusta, rifiutandosi di ignorare la morte di due compagni Corpos, anche se scopre rapidamente di essere al settimo cielo. Mosk desidera vedere una presenza più forte (e più imperializzata) all’interno della sua giurisdizione, quindi reagisce formulando una squadra per arrestare Andor.

Anche i subalterni del Corpo di Karn e Mosk evitano di essere caratterizzati come servitori senza volto ad Andor. La squadra di Mosk reagisce all’eccesso di zelo di Karn con comprensibile disagio, e un membro della squadra reagisce con disgusto quando un altro Corpo uccide un civile durante il loro tentativo di arrestare Cassian, confiscando il blaster del Corpo e mandandolo fuori dalla zona di combattimento. Il ritratto di Andor delle forze imperiali è piuttosto atipico per il franchise di Star Wars, poiché la rappresentazione procedurale delle forze tattiche corporative e la caratterizzazione relativamente naturalistica del Corpos vanno oltre i servitori imperiali solitamente silenziosi e senza volto, ma correttamente non fa alcun tentativo di giustificare l’Impero e la loro oppressione in tutta la galassia.

Andor mostra il middle management imperiale (e cambia il modo in cui vedi l’impero)

Sebbene gli Stormtrooper siano le forze militari imperiali più iconiche, sono tutt’altro che le uniche. Le truppe dell’esercito imperiale, che appaiono in Il ritorno dello Jedi, Solo: A Star Wars Story e numerose storie dell’era di Legends, sono tecnicamente più comuni e meno d’élite degli Stormtrooper corazzati, e le truppe della marina imperiale servono come sicurezza a bordo delle navi imperiali. Stormtrooper e TIE Pilots sono le forze d’élite dell’Impero, con i primi a guidare la carica nelle battaglie più importanti dell’Impero, mentre le truppe dell’Esercito Imperiale e della Marina sono le forze più banali (e quindi più raramente mostrate). Andor porta la gerarchia Imperiale un passo avanti attraverso le Forze Tattiche Corporative, che sono tecnicamente una fazione indipendente dall’Impero vero e proprio, anche se ne rafforzano la volontà abbastanza da permettere a Linus Mosk di considerarle la “prima linea di difesa dell’Impero”.

Le forze tattiche corporative hanno dimostrato di essere un alleato occasionalmente disorganizzato (o immotivato) dell’Impero, il che mette in evidenza la burocrazia e, in una certa misura, la debolezza del regime. Mentre i Signori dei Sith di Star Wars e gli spietati Stormtrooper impongono la volontà dell’Imperatore con efficienza letale e spietata sui mondi più importanti, le Forze Tattiche Corporative si dimostrano poco più di una forza di sicurezza locale che sorveglia il settore del libero scambio, rendendole ancora più specializzato e banale persino delle truppe dell’esercito imperiale e della marina. In quanto ramo non ufficiale del management intermedio dell’Impero, le Corporate Tactical Forces mostrano che l’Impero è tutt’altro che infallibile.

I cambiamenti dell’impero di Andor si adattano ancora a una nuova speranza

Nonostante il nuovo ritratto di Andor delle forze imperiali, i litigi tra le forze tattiche corporative non sono dissimili dai momenti che si trovano in Una nuova speranza e L’impero colpisce ancora. In Una nuova speranza, i leader dell’esercito imperiale come il generale Tagge e l’ammiraglio Motti hanno discusso del livello di minaccia dell’Alleanza Ribelle di Star Wars mentre in Empire, i subordinati di Darth Vader litigavano sulle scoperte di un droide sonda su Hoth. Il dialogo tra Karn e l’ispettore capo Hyne sui meriti di indagare sui due Corpos morti è paragonabile, anche se su scala minore rispetto ai disaccordi tra i leader militari imperiali, rendendo il ritratto più profondo dell’Impero di Andor un punto di svolta, ma non in conflitto con la trilogia originale di Star Wars.

Nuovi episodi di Andor in uscita mercoledì su Disney+.

Ultime News

Una differenza chiave di AEW ha reso possibile il promo Dynamite di Ricky Starks

Ricky Starks e MJF hanno avuto un promo-off sull'episodio più recente di Dynamite di All Elite Wrestling, e...

Avatar 3 e oltre esploreranno nuove culture in Pandora, afferma il produttore

Il produttore di Avatar: The Way Of Water Jon Landau rivela che i sequel di Avatar esploreranno ciascuno...

Il supervisore degli effetti visivi di Batman interrompe un inseguimento in auto sorprendentemente pratico

Il supervisore degli effetti visivi di Weta FX Dan Lemmon, che ha lavorato a The Batman, analizza la...

Rita Moreno dà saggi consigli nella seconda stagione di Puppy Place [EXCLUSIVE CLIP]

Screen Rant è lieta di presentare un primo sguardo esclusivo alla seconda stagione di Puppy Place, con un'apparizione...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te