Asiatica Film Mediale

Andor Episodio 6: Spiegazione delle uova di Pasqua di Star Wars

Andor Episodio 6: Spiegazione delle uova di Pasqua di Star Wars
Debora

Di Debora

12 Ottobre 2022, 14:21


Questo articolo contiene spoiler per l’episodio 6 di Andor. L’episodio 6 di Andor continua a evitare le uova di Pasqua palesi, ma presenta comunque importanti indizi sull’imminente ribellione. Rispetto ad altri programmi TV di Star Wars Disney+, Andor è piacevolmente leggero sulle uova di Pasqua. C’è stata una spolverata di importanti cenni alla tradizione più ampia, in particolare nella galleria di Luthen, che sta ormai diventando un luogo familiare per gli spettatori, ma la maggior parte dell’azione presenta nuovi personaggi e luoghi.

L’episodio 6 di Andor non fa eccezione. È incentrato sulla tanto attesa rapina, che in realtà va sorprendentemente bene dato che C-3PO avrebbe sicuramente affermato che le probabilità di sopravvivenza erano orribilmente ridotte. Oltre la metà della cellula ribelle non riesce a uscirne viva, con una morte particolarmente tragica a causa di un incidente durante la fuga. Cassian Andor potrebbe non saperlo, ma sta per diventare il nemico pubblico numero uno, perché la sua faccia è ora associata alla ribellione dopo la rapina sul pianeta Aldhani. Ciò avvicinerà senza dubbio i fili narrativi mentre la stagione 1 di Andor continua, e molti degli Easter Egg e dei riferimenti dell’Alleanza Ribelle diventeranno sicuramente molto più importanti. Ecco tutti i cenni alla più ampia tradizione di Star Wars nell’episodio 6 di Andor.

Andor presenta un altro ex Stormtrooper

Cassian Andor scopre che Taramyn Barcona, un attore chiave nella cella Aldhani, si è rivelato essere un ex Stormtrooper Imperiale. Questo è in realtà un momento importante nella storia di Star Wars, la prima volta canonicamente uno Stormtrooper ha abbandonato l’Impero e si è unito alla Ribellione. Spiega certamente i modi disciplinati di Taramyn e la sua comprensione del protocollo imperiale. Taramyn è meglio visto come un pioniere, davanti a Finn, Jannah e altri ribelli del Primo Ordine Stormtrooper della trilogia sequel. Il Primo Ordine utilizzava un approccio diverso all’indottrinamento, quindi è possibile che la propaganda imperiale fosse semplicemente più efficace.

Il segnale di chiamata Echo è uno dei preferiti della ribellione

L’episodio 6 di Andor presenta il familiare segnale di chiamata Echo, che verrà utilizzato durante la Guerra Civile Galattica. In effetti, la base ribelle su Hoth – vista in L’impero colpisce ancora – era in realtà conosciuta come “Base dell’eco”. È affascinante vedere per quanto tempo questo segnale di chiamata è stato utilizzato dall’Alleanza Ribelle.

I ribelli nuotano per infiltrarsi nella base imperiale

L’episodio 6 di Andor vede i ribelli usare quello che ormai sta diventando un metodo collaudato per irrompere in una struttura imperiale; vanno sott’acqua. Questa era la strategia usata da Cal Kestis per irrompere nella base degli Inquisitori sulla luna d’acqua di Nur nel sistema Mustafar, e Obi-Wan l’ha ripetuta quando ha fatto irruzione nella stessa base durante la sua serie omonima. È divertente vedere l’Impero lasciare basi con le stesse debolezze tutti questi anni dopo.

L’alieno a quattro braccia è nuovo, con una tecnologia familiare

La rapina va bene come ci si poteva aspettare, con la maggior parte della squadra ribelle che paga il prezzo del proprio eroismo. Sono costretti a fermarsi da un dottore nel tentativo fallito di salvare la vita di Nemik. L’alieno che conduce l’operazione ha alcune somiglianze visive con Maz Kanata e Bobu Frik, ma è abbastanza diverso da far chiaramente parte di una razza completamente nuova. Questa è una decisione piuttosto sorprendente in quanto sarebbe stato così facile per Andor infilarsi in una specie familiare qui come un uovo di Pasqua; invece, il programma televisivo Disney+ sceglie di fare qualcosa di nuovo. Il dottore, tuttavia, ha impianti cibernetici familiari; ricordano quelli usati dall’amico di Lando Lobot, evidenziando una connessione tra i due.

Cassian ha sparato per primo (a differenza di Han)

L’eroe ribelle Cassian Andor ha la sensazione di essere posizionato come una versione più oscura di Han Solo. Ci sono sorprendenti parallelismi tra la storia di Cassian e quella di Han; entrambi hanno prestato servizio su Mimban per un po’ (apparentemente Cassian come chef), ed entrambi inizialmente sono stati coinvolti nell’Alleanza Ribelle perché erano a corto di crediti e in una sorta di jam. Il più sorprendente di tutti, i riff dell’episodio 6 di Andor sulla famigerata scena “Han ha sparato per primo” nel primo film di Star Wars. Skeen ha intenzione di tradire i ribelli e Cassian gli spara a morte senza pensarci due volte.

George Lucas era notoriamente scontento dell’idea che Han aveva girato per primo, ritenendo che avesse minato il suo eroico personaggio mentre la saga continuava, e quindi l’ha cambiata per le Edizioni Speciali. Non voleva che Han si presentasse come un assassino a sangue freddo, ma piuttosto come qualcuno che uccide quando agisce per legittima difesa. Al contrario, anche se è probabile che Skeen alla fine si sia rivolta a Cassian, Andor posiziona il suo protagonista come un uomo che eliminerà una minaccia senza battere ciglio. Sembra certamente coerente con l’introduzione di Cassian Andor in Rogue One: A Star Wars Story, dove ha sparato a un informatore che stava per essere catturato.

Star Wars torna al Senato, ma le capsule sono nuove

Star Wars ritorna in uno dei luoghi principali della trilogia prequel, l’edificio del Senato. Le capsule sono nuove, ovviamente, e sostituiscono quelle distrutte durante il duello di Yoda con Palpatine in Star Wars: Episodio III – La vendetta dei Sith. Sfortunatamente, sebbene Mon Mothma stia parlando di una questione che le sta molto a cuore, è chiaro che questa particolare sessione non è molto frequentata, suggerendo che pochi altri senatori si preoccupano abbastanza per partecipare al dibattito. Coloro che lo fanno vengono rapidamente distratti quando le notizie sulla rapina ad Aldhani vengono trasmesse.

L’episodio 6 di Andor presenta un altro cenno al massacro di Ghorman

Questa particolare sessione del Senato è incentrata sugli eventi sul pianeta Ghorman. Menzionato per la prima volta in Star Wars Rebels, questo è destinato a diventare il luogo di un grande massacro imperiale di civili. Porterà alla rottura decisiva di Mon Mothma con la politica, mentre si impegna in una ribellione più militante. Nel vecchio Universo Espanso, Grand Moff Tarkin era responsabile del massacro di Ghorman; Andor ha già organizzato il ritorno di Tarkin, quindi è del tutto possibile che la stagione 2 di Andor mostrerà cosa è successo a Ghorman.

L’Impero controlla le HoloNews?

La notizia della rapina ad Aldhani arriva su HoloNet e si diffonde a macchia d’olio. Questo è in realtà piuttosto sorprendente, perché significa che l’Impero non ha ancora uno stretto controllo su HoloNews – o, in alternativa, che all’Impero non dispiace che se ne parli. I fumetti di Star Wars hanno suggerito che l’Imperatore non temeva la Ribellione, perché credeva che i ribelli sarebbero stati costretti a commettere azioni che appartenevano al lato oscuro, rafforzando in realtà la presa dei Sith sulla galassia. Inoltre, vedeva l’importanza di dare all’Impero un nemico da combattere, permettendogli di rafforzare la sua presa sulla galassia. L’episodio 6 di Andor potrebbe suggerire sottilmente che la ribellione non sarà efficace fino a quando la luce dei Jedi non inizierà a brillare ancora una volta.

Nuovi episodi di Andor in uscita mercoledì su Disney+.

Vuoi più articoli Andor? Dai un’occhiata ai nostri contenuti essenziali qui sotto…

  • Andor Episodio 5: Spiegazione delle uova di Pasqua di Star Wars
  • Guida al cast e ai personaggi di Andor
  • BBY 5 Spiegazione: la linea temporale di Andor è più importante di quanto pensi
  • Spiegazione della zona aziendale di Star Wars
  • Quanti episodi ci sono in Andor (e quando è il finale)


Potrebbe interessarti

Spiegazione di Ilonka e Kevin Cliffhanger di Midnight Club presa in giro dal creatore
Spiegazione di Ilonka e Kevin Cliffhanger di Midnight Club presa in giro dal creatore

Questo articolo contiene SPOILER per la prima stagione di The Midnight Club Il co-creatore di The Midnight Club Mike Flanagan discute del grande cliffhanger che coinvolge Ilonka e Kevin, offrendo un indizio significativo che potrebbe portare a una spiegazione. Debuttando su Netflix il 7 ottobre, The Midnight Club è un adattamento opportunamente inquietante del libro […]

Rick & Morty solleva la teoria aliena più stupida – che in realtà ha senso
Rick & Morty solleva la teoria aliena più stupida – che in realtà ha senso

Avvertimento! Questo articolo contiene spoiler per Rick e Morty stagione 6, episodio 6! Rick e Morty stagione 6, episodio 6 ha introdotto una teoria intrigante sugli alieni che stranamente ha molto senso. In “Juricksic Mort”, la Terra è ancora una volta visitata da alieni, ma piuttosto che essere completamente alieni sono molto familiari all’umanità. I […]