Notizie Serie TVAndor è il più vicino a uno spettacolo di...

Andor è il più vicino a uno spettacolo di Star Wars di George Lucas

-


Questo articolo contiene spoiler per gli episodi 1-3 di Andor.

Andor è la cosa più vicina a un programma televisivo di George Lucas che gli spettatori di Star Wars avranno mai. Un regista visionario, George Lucas ha sempre voluto che Star Wars crescesse e si evolvesse. Ironia della sorte, questo è stato uno dei motivi principali per cui la saga prequel di Star Wars è diventata così controversa, perché non era proprio quello che gli spettatori si aspettavano, indulgendo alla politica a un livello che (stranamente) ha colto di sorpresa il pubblico. I piani di George Lucas per uno show televisivo di Star Wars sarebbero stati un altro passo nell’evoluzione del franchise.

Lucas aveva pianificato di cambiare focus, allontanandosi dai Jedi ed esplorando la vita quotidiana dei cittadini nella galassia di Star Wars. Piuttosto che concentrarsi sui sequel e sul futuro di Star Wars, era interessato a colmare le lacune, in particolare a colmare il divario tra la saga prequel e la trilogia originale. Lucas fu attratto dai tempi bui del regno dell’Impero, un’era in cui la luce dei Jedi era apparentemente spenta per sempre e i Sith apparivano trionfanti. Lucas voleva semplicemente fare qualcosa di diverso.

I primi tre episodi di Andor sono il più vicino possibile al franchise di Lucas. Laddove altri programmi TV di Star Wars Disney+ hanno esagerato con le uova di Pasqua, gli episodi 1-3 di Andor sono ambientati il ​​più lontano possibile dalla galassia di Star Wars; hanno sede nel Settore Corporativo, una regione di spazio consentita a un certo grado di indipendenza dall’Impero, dove non ci sono nemmeno assaltatori di pattuglia. Il suo protagonista, Cassian Andor, ha assolutamente zero sensibilità alla Forza e ancora meno interesse per i Jedi (supponendo che ne abbia mai sentito parlare). Sebbene Andor inizi lentamente, prende slancio man mano che la storia continua, fino a quando l’episodio 3 di Andor non si conclude con il futuro ribelle che fugge dal settore aziendale come mercenario. C’è qualcosa che ricorda vagamente Han Solo nella partenza di Cassian dal settore aziendale, ma gli spettatori sanno che l’arco di quasi redenzione di Han non arriverà facilmente mentre la storia di Cassian Andor continua; l’ultimo programma televisivo Disney+ è impostato per Rogue One: A Star Wars Story, dopotutto, e Cassian è ancora una spia oscura e sinistra a quel punto della sequenza temporale.

Come Andor realizza la visione di George Lucas per Star Wars

George Lucas ha venduto Star Wars alla Disney nel 2012 ed è un dato di fatto che non sia rimasto colpito dalle prime offerte. L’ex CEO della Disney Bob Iger è sorprendentemente sincero su questo fatto nel suo libro di memorie, The Ride of A Lifetime, in cui ricorda la reazione di Lucas a una proiezione speciale di Star Wars: Il risveglio della forza. “Non c’è niente di nuovo”, ha detto Lucas mentre se ne andava deluso. “Non ci sono stati abbastanza progressi visivi o tecnici”. Si spera che sia piuttosto impressionato da Andor, che sembra visivamente sbalorditivo e sembra che funzioni su vasta scala. Ironia della sorte, ciò è in parte dovuto al fatto che il creatore e scrittore dello show Tony Gilroy ha scelto di abbandonare l’attuale ossessione CGI della Disney, il Volume, e fare le sue cose. Lucas può aver sempre amato spingere i confini della tecnologia, ma ha anche amato i creatori che avevano una visione, e la visione di Gilroy si vede negli episodi 1-3 di Andor. A dire il vero, le scelte di Gilroy non sarebbero le stesse di Lucas; ma avrebbe comunque rispettato l’approccio di Gilroy.

L’era Disney di Star Wars è stata controversa, con i film in stallo dopo la reazione divisiva alla trilogia del sequel e il fallimento critico e al botteghino di Solo: A Star Wars Story. I programmi TV Disney+ hanno avuto molto più successo, tuttavia, aprendo nuovi periodi nella sequenza temporale di Star Wars tra le trilogie e catturando l’immaginazione del pubblico con una serie di cameo e ritorni di alto profilo. Tuttavia, nonostante tutto ciò, gli episodi 1-3 di Andor sembrano l’inizio di qualcosa di nuovo; la prossima evoluzione di Star Wars, qualcosa di diverso e non così dipendente dai successi del passato. Si spera che Lucas sarebbe molto più felice con questo.

Nuovi episodi di Andor in uscita mercoledì su Disney+.

Ultime News

L’apertura della quarta stagione di Stranger Things cambia una scena finale

L'apertura della stagione 4 di Stranger Things mostra Will Byers che dipinge un'immagine che Eleven presume sia per...

Austin Butler giura di sbarazzarsi della voce di Elvis dopo essere stato chiamato fuori

Austin Butler giura di smettere finalmente di usare la sua voce di Elvis dopo essere stato chiamato sui...

The Amazing Maurice Review: Emilia Clarke e Himesh Patel brillano in una divertente animazione

The Amazing Maurice ha più mordente di quanto la sua stella felina potrebbe indicare. Terry Rossio ha...

WrestleMania 39 Card: tutti i match confermati più possibili aggiunte

WrestleMania 39 sarà qui prima che i fan della WWE lo sappiano, poiché la Royal Rumble è stata...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te