Asiatica Film Mediale

Allora, chi era il principe che era stato promesso in Game Of Thrones?!

Allora, chi era il principe che era stato promesso in Game Of Thrones?!
Debora

Di Debora

13 Settembre 2022, 21:21


Attenzione: SPOILER per House of the DragonLa profezia de Il principe che era stato promesso ha guadagnato un nuovo rilievo in House of the Dragon, ma Game of Thrones ha davvero pagato? Come descritto nei romanzi Le cronache del ghiaccio e del fuoco di George RR Martin, il principe promesso è la leggenda di Azor Ahai, il campione del Signore della Luce, che rinascerà per combattere una grande oscurità. Il principe promesso era una parte periferica di Il Trono di Spade, senza mai essere al centro della scena nella narrativa dello show, ma i lettori del libro hanno cercato indizi sul fatto che Azor Ahai potesse essere uno dei personaggi principali di Game of Thrones nella guerra contro il Re della Notte .

La premiere di House of the Dragon ha ricollegato in modo sconvolgente Il principe che era promesso quando re Viserys I Targaryen (Paddy Considine) raccontò a sua figlia e la nominò erede, la principessa Rhaenyra (Milly Alcock), il grande segreto dei re Targaryen: Aegon il Conquistatore aveva un sogno La lunga notte e la fine del mondo attraverso una grande oscurità proveniente dal nord. La conquista dei Sette Regni da parte di Aegon non era solo per la gloria della Casa Targaryen, ma perché credeva che solo i Targaryen ei loro draghi potessero guidare i Sette Regni contro il Re della Notte. Questo è il motivo per cui i Targaryen credevano che fosse fondamentale che la loro famiglia dovesse sempre governare Westeros. La conoscenza di Rhaenyra del sogno di Aegon è solo una delle ragioni per cui crede di dover sedere sul Trono di Spade.

L’episodio 4 di House of the Dragon ha ulteriormente legato il sogno di Aegon alla profezia de Il principe promesso. Viserys ha mostrato il pugnale di Rhaenyra Aegon, che aveva la profezia blasonata sulla sua lama d’acciaio di Valyria che viene esposta al fuoco: “Dal mio sangue viene il principe che era stato promesso, e la sua volontà sarà il canto del ghiaccio e del fuoco”. Questo stabilisce effettivamente la convinzione di Aegon che Il principe promesso – la reincarnazione di Azor Ahai – verrà dalla linea di sangue di Aegon Targaryen. Naturalmente, La lunga notte è arrivata 200 anni dopo in Il Trono di Spade, e il Re della Notte è stato infine sconfitto dalle forze combinate di Westeros. Ma qualcuno degli eroi di Game of Thrones si è rivelato essere il principe promesso?

Jon Snow o Daenerys Targaryen erano il principe promesso?

I due contendenti più ovvi per Il principe promesso in Il Trono di Spade sono Jon Snow (Kit Harington) e Daenerys Targaryen (Emilia Clarke). Entrambi derivano dalla stirpe di Aegon Targaryen. In quanto figlia del Re Folle Aerys II Targaryen, Daenerys è una Targaryen purosangue discendente da Aegon il Conquistatore. Dopo essere stato cresciuto nel freddo Nord come un bastardo Stark, Jon Snow alla fine ha scoperto di essere il nipote di Daenerys e che la sua vera identità è Aegon Targaryen, il figlio del fratello maggiore di Daeneys, Rhaegar Targaryen e della sua moglie segreta, Lyanna Stark. Questo rende Jon mezzo Targaryen, ma fa ancora parte della linea di sangue di Aegon il Conquistatore.

La profezia de Il principe promesso favorisce Jon Snow. Dopotutto, Jon è un maschio Targaryen e ha trascorso anni combattendo sanguinose battaglie e forgiando la sua reputazione di uno dei più grandi guerrieri dei Sette Regni. Jon ha anche condiviso un’ostilità unica con il Re della Notte dopo diversi scontri faccia a faccia. Tuttavia, Jon non è stato quello che alla fine ha ucciso il Re della Notte. Nel frattempo, i draghi di Daenerys erano fondamentali per sconfiggere gli Estranei. Jon ha finito per uccidere Daenerys per paura che stesse diventando una regina pazza. Eppure, insieme, Jon e Dany sembrano essere le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, ma è ambiguo da Game of Thrones se uno o entrambi dovrebbero essere Il principe promesso.

Arya ha ucciso il re della notte con il pugnale di Aegon: era lei il principe che era stato promesso?

Alla fine, è stata Arya Stark (Maisie Williams) ad uccidere il Re della Notte alla fine di The Long Night. Arya, che è stata addestrata dagli Uomini Senza Volto a diventare un’assassina, ha usato il pugnale d’acciaio di Valyrian di Aegon per distruggere il Re della Notte. Il pugnale, noto anche come pugnale gatto, ha un legame oscuro con la famiglia di Arya poiché un tempo doveva uccidere suo fratello, Bran Stark (Isaac Hempstead-Wright).

Il colpo mortale di Arya al Re della Notte potrebbe significare che lei è l’incarnazione a sorpresa del Principe Promesso. Ci sono indizi che questo sia il caso, specialmente dopo che Melisandre (Carice van Houten) ha detto ad Arya della sua visione di uccidere quelli con gli occhi marroni, verdi e azzurri. Tuttavia, Arya non ha legami con la linea di sangue di Aegon Targaryen, il che sembra squalificarla come Il principe promesso come profetizzato da Aegon.

Perché GoT non ha risolto correttamente la profezia del principe che era stata promessa

La profezia de Il principe promesso e Azor Ahai è molto più importante nei romanzi Le cronache del ghiaccio e del fuoco di George RR Martin, ma gran parte della densa narrativa del libro e molti personaggi sono stati eliminati da Il Trono di Spade. Mentre lo show televisivo continuava oltre i libri completati scritti da Martin, gli showrunner Dan Weiss e David Benioff hanno tracciato il proprio percorso per i personaggi che potrebbero o meno sincronizzarsi con i piani di Martin su come finirà la sua saga. Alla fine, gli showrunner di Game of Thrones non erano interessati a questa parte esoterica della mitologia di Martin e hanno deciso, invece, di concentrarsi sul raccontare la storia della serie TV nel modo in cui lo facevano.

Il principe promesso era davvero più un argomento noto ai lettori di libri che si aspettavano che Game of Thrones lo incorporasse alla fine e sono rimasti delusi quando la serie TV non lo ha fatto. Tuttavia, gli elementi de Il principe promesso facevano inevitabilmente parte di Game of Thrones, sebbene la profezia non sia mai stata posta in primo piano nella narrazione. Questo è il motivo per cui è stato così sorprendente quando House of the Dragon non solo ha intrecciato The Prince That Was Promised nella storia del prequel, ma lo ha reso una parte cruciale della storia di successione dei Targaryen che coinvolge Rhaenyra. Ma c’è anche da aspettarselo considerando che George RR Martin ha un’influenza più creativa su House of the Dragon rispetto a Game of Thrones.

I libri di GRRM confermeranno chi è il principe promesso?

La Casa del Drago di Fuoco e Sangue George Martin

La domanda da un milione di dollari è se George RR Martin alla fine confermerà l’identità del principe promesso in Le cronache del ghiaccio e del fuoco. È lecito ritenere che Martin conosca la risposta; dopotutto, era consapevole che la profezia era in realtà il sogno di Aegon il Conquistatore, un fatto che ha tenuto per sé fino a quando non l’ha rivelato agli showrunner di House of the Dragon quando la serie era in fase di sviluppo. (E non è noto se Martin l’abbia mai detto a Benioff e Weiss.)

Sfortunatamente, sono passati più di 11 anni dall’uscita dell’ultimo romanzo di Martin de Il Trono di Spade, A Dance With Dragons. Non c’è una data di uscita in vista per il sesto libro ancora incompleto di Martin, The Winds of Winter. Se George RR Martin non completa mai Le cronache del ghiaccio e del fuoco, forse c’è speranza che la risposta a chi dovrebbe essere Il principe che era stato promesso verrà rivelata in qualche modo in House of the Dragon o in uno degli altri spinoff di Game of Thrones sviluppato da HBO.

House of the Dragon va in onda la domenica alle 21:00 ET e trasmette in streaming su HBO Max.


Potrebbe interessarti

Young Sheldon S6 suggerisce di accettare la dura verità su Sheldon e Missy
Young Sheldon S6 suggerisce di accettare la dura verità su Sheldon e Missy

La sesta stagione di Young Sheldon suggerisce di riconoscere finalmente la dura verità su Sheldon (Iain Armitage) e Missy (Raegan Revord) nello show. Anni dopo che la CBS ha lanciato lo spin-off di The Big Bang Theory, la serie sta iniziando a uscire dall’ombra del suo precursore e a stabilire la propria identità. Una parte […]

Perché i Numenorian odiano gli elfi negli anelli del potere
Perché i Numenorian odiano gli elfi negli anelli del potere

Potrebbe non essere chiaro il motivo per cui gli Uomini di Númenor odiano gli Elfi in Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere, ma come sempre, la tradizione di Tolkien può colmare le lacune contestuali. Nella prima stagione, episodio 3, Galadriel e Halbrand vengono portati nel magnifico regno insulare di Númenor più o meno […]