Notizie FilmAlan Ladd Jr., il produttore premio Oscar dietro Star...

Alan Ladd Jr., il produttore premio Oscar dietro Star Wars, è morto a 84 anni

-


Il produttore ed esperto di cinema Alan Ladd Jr., responsabile tra molti altri grandi progetti di Star Wars, è morto all’età di 84 anni. Alan Ladd è nato in una famiglia di Hollywood nel 1937, figlio dell’attore Alan Ladd (che è meglio conosciuto per essere apparso in western come Shane del 1953) e la sua fidanzata del liceo Marjorie Jane. Ladd Jr. ha esordito nel settore come agente, ma dopo sei anni è diventato un produttore, trasferendosi nel Regno Unito per creare una varietà di progetti nei primi anni ’70, tra cui The Walking Stick, X, Y e Zee, e il film spaventoso Tam Lin.

Sebbene nessuno di quei film fosse particolarmente importante, Ladd alla fine ottenne un lavoro alla Fox, salendo di grado fino a diventare il presidente della loro divisione cinematografica nel 1976. Dopo essere stato preso dal film di George Lucas American Graffiti, ha incaricato il regista di scrivere Star Guerre, mettendo in moto un cambiamento sismico nel cinema di successo. Il suo impatto sui film dagli anni ’70 ad oggi è quasi senza precedenti e l’ampia gamma di titoli in cui ha collaborato include Alien, Blade Runner, Gone Baby Gone, Braveheart (per il quale ha vinto un Oscar) e il lungometraggio fenomeno del film cult The Rocky Horror Picture Show.

Per Deadline, oggi, la figlia di Alan Ladd Jr., Amanda Ladd-Jones, ha annunciato che suo padre è morto. Nella sua dichiarazione, ha scritto che “è morto pacificamente a casa circondato dalla sua famiglia. Le parole non possono esprimere quanto profondamente ci mancherà. Il suo impatto sui film e sul cinema vivrà in sua assenza”. Aveva 84 anni.

I tributi alla figura imponente del cinema hanno già cominciato a piovere da ogni angolo di Internet. Phil Szotak, che è il creative art manager di Lucasfilm, ha detto “senza [him] non ci sarebbe Star Wars.” Cassian Elwes, il cui patrigno è l’ex partner di Ladd Jr. Elliott Kastner, lo ha descritto come “un monello di Hollywood che è diventato una leggenda di Hollywood”. Brian Jay Jones, il biografo dietro George Lucas: A Life , è intervenuto anche dicendo, “anche se non ha sempre capito Star Wars, ha sempre creduto in Lucas.” Man mano che la notizia si diffonde, più tributi arriveranno sicuramente da più colleghi, amici e fan.

Alan Ladd, Jr. ha sicuramente vissuto una vita degna di essere vissuta. Ha una stella sulla Hollywood Walk of Fame, un Oscar e un’eredità di Star Wars che vivrà per sempre nel mondo della cultura pop. Sebbene la sua perdita sia un duro colpo per la comunità dell’industria dell’intrattenimento, il suo lavoro sarà ricordato per decenni e secoli a venire.

Fonte: Scadenza

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Ginny & Georgia Suggerimenti per l’aggiornamento della stagione 2 Lo spettacolo Netflix si sta avvicinando al ritorno

La data di uscita della seconda stagione di Ginny & Georgia sembra essere sempre più vicina. La...

Edens Zero presenterà in anteprima la sua seconda stagione nel 2023

Sul sito ufficiale dell'adattamento anime del manga scritto e disegnato da Hiro Mashima, Eden Zeroè stata pubblicata una...

Better Call Saul Finale Shot Finale alternativo per Kim

Il finale della serie Better Call Saul ha filmato una scena finale leggermente diversa per Kim Wexler e...

Tensei Shitara Slime Datta Ken sorprende con un nuovo trailer del suo film

Sul sito ufficiale per l'adattamento anime delle light novel Tensei Shitara Slime Datta Ken (Quella volta che mi...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te