Notizie Serie TVAHS: La connessione tra mafiosi di New York è...

AHS: La connessione tra mafiosi di New York è una storia vera? Perché Henry ha insabbiato un omicidio

-


AVVERTIMENTO! Questo post contiene SPOILER per la stagione 11 di American Horror Story, gli episodi 5 e 6! La trama dell’omicidio di Henry in American Horror Story: l’episodio 6 di New York presenta collegamenti con la vera storia delle relazioni della mafia con la scena dei bar LGBTQ durante quest’era. Il personaggio della stagione 11 di American Horror Story Henry (Denis O’Hare) rimane una figura in gran parte misteriosa, ma l’episodio 6 conferma che lavora come riparatore per la mafia. Non solo sta aiutando Gino a sconfiggere il Mai Tai Killer, ma il passato lavoro di Henry sulla mafia includeva l’aiuto di Patrick e Sam a coprire l’omicidio accidentale di Billy a Fire Island a New York nel 1979.

American Horror Story: La storia della mafia di New York rivela che il Mai Tai Killer, AKA Mr. Whitely, ha aiutato Henry a smembrare Billy due anni prima. Entrambi lavorano per una mafia di New York senza nome sotto il loro capo “DeMarco”, con il legame della vita reale della mafia con la scena dei bar LGBTQ di Manhattan durante questo periodo che spiega perché Henry ha contribuito a nascondere la morte di Billy. Dopo la stagione 11 di American Horror Story, episodio 6, i personaggi gay di New York si trovano ora ad affrontare le minacce interconnesse di un serial killer, la mafia, e la crescente epidemia di AIDS. Inoltre, ogni minaccia si basa su una storia vera separata che colpisce la comunità gay di New York durante la sequenza temporale del 1981 della stagione 11 di AHS.

Sebbene American Horror Story: l’improvvisa introduzione della mafia da parte di New York possa sembrare inaspettata, in realtà si collega alla vera storia dei bar gay di Manhattan. Per tutti gli anni ’60, la comunità LGBTQ fu costretta a lasciare i bar e i locali tradizionali, con la mafia che si incaricò di finanziare i bar gay della città. I bar che servivano clienti gay in quest’epoca sono stati spesso perquisiti dalla polizia, ma con la capacità della mafia di corrompere le autorità, i loro bar gay sono stati in grado di funzionare con profitti significativi. La famiglia criminale genovese a Manhattan era particolarmente nota per il possesso di bar gay a New York City, con il gangster della vita reale “Fat Tony” che corrompeva i distretti di polizia per ignorare “l’indecenza” negli stabilimenti (tramite History.com).

Mentre la mafia finanziava stabilimenti che offrivano alla comunità gay luoghi di ritrovo come quelli raffigurati nella stagione 11 di American Horror Story, le famiglie criminali erano anche note per sfruttare i loro clienti LGBTQ prostituendoli. La Gay Activists Alliance e il Gay Liberation Front hanno fatto pressioni per rimuovere il crimine dai bar gay, con la scena dei bar guidati dalla mafia che è crollata dopo una serie di importanti procedimenti giudiziari negli anni ’80, la stessa sequenza temporale della stagione 11 di American Horror Story. In quanto tale, Henry è un frequente frequentatore di bar gay che sta anche lavorando segretamente per boss del crimine a New York City ha senso per i temi della stagione 11 di American Horror Story.

La vera storia dietro American Horror Story: i collegamenti con la mafia di New York spiega anche perché “DeMarco” voleva che Henry uccidesse Gino. Nella stagione 11 di AHS, Gino stava criticando le forze di polizia di New York City sul suo giornale per non essersi preoccupato della comunità gay, ma non era chiaro perché la mafia si sarebbe preoccupata così tanto degli articoli di Gino. Tuttavia, il controllo nella vita reale della mafia sulla scena del bar gay in questo momento rivela che le critiche di Gino alla polizia avrebbero significato far arrabbiare i distretti e la mafia aveva bisogno della polizia dalla loro parte per far funzionare i loro stabilimenti.

Perché Henry ha aiutato Sam a nascondere l’omicidio di Billy in AHS: New York

Sam suggerisce di aver attraversato a lungo la scena dei bar gay, quindi è probabile che conoscesse Henry grazie ai legami con la mafia che gestiva i bar di Manhattan. La ricchezza di Sam deriva dalla sua carriera di mercante d’arte in American Horror Story: New York, ma i suoi legami con i ricchi e i potenti suggeriscono anche accordi personali con la mafia. In quanto tale, è possibile che abbia stretti legami con i boss del crimine di Henry e abbia chiesto un favore quando lui e Patrick hanno ucciso accidentalmente Billy a Fire Island a New York.

Dal momento che Henry è un notevole “riparatore” nella mafia, il legame di Sam con queste figure significa che ha accesso agli uomini che puliscono i loro pasticci. Henry nota nella stagione 11 di American Horror Story che quando viene chiamato per un lavoro non fa domande, come è successo quando Sam gli ha chiesto di aiutarlo a smaltire il corpo di Billy in AHS: il flashback di New York. Considerando che il socio di Henry che smembra i corpi per il loro capo è in realtà il signor Whitely, AKA il Mai Tai Killer, i legami della mafia con la scena dei bar della stagione 11 di American Horror Story vanno molto più in profondità di quanto già rivelato.

Il vero significato dietro il soprannome “Velvet Touch” di Henry

Sebbene il personaggio di American Horror Story di Denis O’Hare, Henry, non sia basato su una figura della vita reale, il suo soprannome “The Velvet Touch” è apparentemente un riferimento a un film del 1948. The Velvet Touch segue la star di Broadway Valerie Stanton dopo aver ucciso accidentalmente il produttore che ha lanciato la sua carriera, ma dopo aver attribuito l’omicidio a un’attrice meno nota, Valerie è afflitta da un senso di colpa e da un dilemma etico. Quindi, il soprannome di Henry in American Horror Story: New York potrebbe derivare dalle sue somiglianze con Valerie che tenta di coprire un omicidio, ma probabilmente si riferisce anche al modo in cui entrambi commettono i loro crimini indossando abiti alla moda di alta classe.

La frase “tocco di velluto” si riferisce a qualcuno le cui parole sono dolci e diplomatiche, il che si applica sicuramente a Henry in AHS: il complotto criminale di New York. Henry è anche noto per la sua alta moda, quindi il soprannome si adatta a diversi livelli. Henry è gentile nel modo in cui si trova in una situazione, finisce il suo successo e pulisce i pasticci per i suoi clienti di alto profilo, quindi se qualcuno dei personaggi della stagione 11 di American Horror Story merita il soprannome, è il mafioso.

Cosa significa l’omicidio di Sam e Patrick per le loro connessioni con il papà

Non solo Sam e Patrick si conoscevano molto prima delle indagini sull’omicidio di American Horror Story: New York, ma avevano segretamente commesso un omicidio insieme due anni prima. La loro precedente conoscenza suggerisce che Sam e Patrick si sono sovrapposti molto più di quanto la stagione 11 di AHS abbia lasciato intendere, il che anticipa una grande rivelazione per la trama di Big Daddy di New York. Adam crede che Big Daddy sia responsabile della scomparsa (o morte) del suo amico Sully, con la stagione 11 di American Horror Story che spesso mostra il misterioso uomo vestito di pelle prima che qualcuno venga brutalmente assassinato o scompaia.

Big Daddy è stato avvistato da Adam, Hannah, Patrick e da alcuni personaggi che da allora sono stati uccisi, ma l’unica persona che sa la verità su di lui è Sam. Anche se Patrick ha lasciato intendere di non sapere chi fosse Big Daddy dopo avergli sparato a Central Park, sembra che l’attaccante silenzioso lo conosca. Big Daddy è stato quindi mostrato mentre uccideva l’ex moglie di Patrick, Barbara Read, nella stagione 11 di AHS, episodio 5, suggerendo che aveva intenzione di attaccare Patrick. Considerando che Big Daddy sembra essere una guardia del corpo segreta per Sam in American Horror Story: New York, è possibile che Sam abbia mandato Big Daddy a seguire Patrick per tenerlo zitto sull’omicidio di Billy.

Nuovi episodi di American Horror Story in streaming giovedì su Hulu.

Ultime News

Il rating R di Velma non ha ricevuto respingimenti da HBO Max

Nonostante l'accoglienza negativa al suo rilascio, Velma non ha subito alcun respingimento da parte dei dirigenti di HBO...

Brendan Fraser descrive in dettaglio il duro tributo fisico delle riprese dei film di The Mummy

Brendan Fraser descrive in dettaglio come il suo ruolo nel franchise di The Mummy abbia avuto un duro...

James Gunn ha premuto per i dettagli del piano DCU dal membro del Congresso degli Stati Uniti

Questo articolo copre una storia in via di sviluppo. Continua a controllare con noi poiché aggiungeremo ulteriori...

Warner Bros. presenterà gli aggiornamenti DC all’evento Upfront

Secondo quanto riferito, Warner Bros. Discovery presenterà alcuni importanti aggiornamenti del DC Universe agli Upfronts entro la fine...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te