Asiatica Film Mediale

Ahmed Best si apre sul ritorno emozionale a Star Wars e sul salvataggio di Grogu.

Ahmed Best si apre sul ritorno emozionale a Star Wars e sul salvataggio di Grogu.
Debora

Di Debora

24 Marzo 2023, 15:05



Questo articolo contiene spoiler per il quarto episodio della terza stagione di The Mandalorian. Ahmed Best, noto per il suo ruolo di Jar Jar Binks nella trilogia prequel di Star Wars, ha parlato del suo ritorno nel ruolo del Maestro Jedi Kelleran Beq nel quarto episodio della terza stagione di The Mandalorian. Quando l’attore vocale Ahmed Best si unì alla trilogia prequel, interpretando sia la motion-capture che la voce di Jar Jar Binks, non aveva idea di trovarsi al centro di una enorme reazione razzista. L’esperienza ha lasciato Best in difficoltà e successivamente ha ammesso di aver considerato il suicidio. Tuttavia, Ahmed Best ha mantenuto il suo amore per Star Wars nonostante tutto; è tornato nel 2020 come Maestro Jedi Kelleran Beq nel programma per bambini Star Wars: Jedi Temple Challenge. Ora è apparso in un delizioso cameo nel quarto episodio della terza stagione di The Mandalorian.

Best ha parlato a StarWars.com prima della pubblicazione dell’episodio, parlando dell’intensa emozione che ha provato al ritorno in Star Wars. Quando Dave Filoni di Lucasfilm e lo showrunner di The Mandalorian Jon Favreau si sono avvicinati per proporre il ruolo, Best non era sicuro. Secondo Best, sono stati Filoni e Favreau a convincerlo.

È commovente vedere quanto Best tenga ancora a cuore Star Wars, anche dopo essere stato così maltrattato dal franchise in passato. Ha creato il Maestro Jedi Kelleran Beq per un programma per bambini e ha dedicato un’immensa quantità di tempo ed energia alla creazione del personaggio. Tuttavia, probabilmente non si aspettava che Kelleran Beq sarebbe diventato così importante – confermato come sopravvissuto all’Ordine 66, il Jedi che ha salvato Grogu dalla purga dei Jedi. Questo nuovo ruolo sembra essere una scusa a Best, a nome dell’intero franchise.

C’è una palpabile tensione nelle parole di Best, mentre si chiede come il suo Maestro Jedi sarà accolto. È piacevole notare che Kelleran Beq è stato accolto dai fan, con molti che si concentrano anche sul significato emotivo del ritorno di Best. Aiuta il fatto che Beq sia stato progettato per valorizzare le capacità di Best, dalla sua estesa formazione al combattimento al suo amore per la guida della moto. La fuga dall’Ordine 66, seguita da una scena di inseguimento ad alta velocità, sembrano davvero nelle sue corde.

Speriamo che questo sia solo l’inizio della storia di Kelleran Beq in The Mandalorian. Ci sono ancora molte domande senza risposta sull’esperienza di Grogu nei Dark Times e il destino del Maestro Jedi è un mistero. Sarebbe meraviglioso vedere Star Wars continuare questa storia, forse anche con Best come protagonista in uno spin-off di Disney+.

Fonte: StarWars.com


Potrebbe interessarti

“Cosa inquietante c’è dietro il settimo episodio de Il Paradiso delle Signore?”
“Cosa inquietante c’è dietro il settimo episodio de Il Paradiso delle Signore?”

Le anticipazioni delle prossime puntate de Il Paradiso delle Signore 7 sono davvero sorprendenti, aprendo scenari impensabili per i nostri amati protagonisti. Nemmeno i Barberasmo sembrano essere al riparo, con Adelaide Di Sant’Erasmo che si trova a dover affrontare delle preoccupazioni che rimangono nascoste al suo agognato Marcello Barbieri. La Contessa sembra turbarmente in preda […]

Daisy Jones & The Six: affrontate le opportunità della stagione 2 nonostante lo status di serie limitata.
Daisy Jones & The Six: affrontate le opportunità della stagione 2 nonostante lo status di serie limitata.

Daisy Jones & The Six è una serie limitata, ma il potenziale per una seconda stagione è stato discusso. La serie, che ha iniziato la sua stagione di dieci episodi il 3 marzo con una premiere di tre episodi, ha appena trasmesso le sue ultime due puntate oggi. Basata sul romanzo ispirato ai Fleetwood Mac […]