Notizie Serie TVAdar di The Rings of Power rompe una tradizione...

Adar di The Rings of Power rompe una tradizione da villain di Tolkien

-


Attenzione: spoiler in anticipo per l’episodio 6 di The Rings of Power. Con Adar, The Lord of the Rings: The Rings of Power rompe una classica tradizione dei cattivi della Terra di Mezzo. Il tema della corruzione è al centro dell’universo fantasy di JRR Tolkien. Niente nel regno di Arda è malvagio all’inizio, ma l’oscurità corrompe i cuori buoni in quelli cattivi. Morgoth e Sauron iniziarono entrambi come leali servitori di Eru Ilúvatar, ma in seguito svilupparono ambizioni di dominio e avidità. Saruman iniziò come mago prima di cedere alla tentazione del potere, i Nazgûl vengono trasformati dai loro Anelli, Pharazôn è accecato dalla gelosia e Fëanor è passato dall’orgoglio degli Elfi alla loro vergogna. L’Adar degli Anelli del Potere si adatta a questo modello, dal momento che una volta era un Elfo prima che Morgoth lo trasformasse in un prototipo di Orco.

Una volta che i cattivi classici della Terra di Mezzo sono corrotti, la loro cattiveria non è mai mitigata da nessun piccolo raggio di virtù. Quando Morgoth, Sauron, Saruman e il resto alla fine si rompono, sono completamente malvagi e commettono atti oscuri per scopi oscuri. In questo modo, Tolkien traccia una linea molto netta tra il bene e il male. L’Adar di Rings of Power è una proposta completamente diversa. Da un lato, Adar è assolutamente un cattivo, come può testimoniare il suo numero di vittime nelle Southlands. Il suo obiettivo generale, tuttavia, è in realtà abbastanza ragionevole. Adar desidera semplicemente dare una casa alla razza degli Orchi dopo secoli di schiavitù, che è probabilmente ciò che gli Elfi avrebbero dovuto fare dopo la sconfitta di Morgoth. I suoi metodi sono ripugnanti, ma lo scopo di Adar è valido, rendendolo un raro esempio di cattivo dalle sfumature di grigio nella mitologia de Il Signore degli Anelli.

Perché anche Adar non si adatta allo stampo del malvagio tragico di Tolkien

Artisti del calibro di Morgoth, Sauron e Saruman sono le incarnazioni indiscusse del male di alto livello della Terra di Mezzo, ma Tolkien ha creato un sottoinsieme di nemici di natura più tragica. Personaggi come Gollum, Denethor, Thorin (per un po’) e persino Waldreg di The Rings of Power sono tutti antagonisti narrativi che attirano almeno un pizzico di empatia da lettori e spettatori. Purtroppo, neanche Adar rientra in questa categoria. A differenza della ciurma eterogenea sopra elencata, Adar è un vero e proprio arci-criminale, corrotto fino al punto di non ritorno. Personaggi come Gollum, Thorin e Denethor (che non è neanche lontanamente traditore nei libri) sono stati parzialmente consumati dall’oscurità, ma hanno mantenuto una parvenza della loro bussola etica o, come nel caso di Thorin, si sono riscattati.

Perché la complessità di Adar funziona per gli anelli del potere

L’Adar di Joseph Mawle evidentemente non è un cattivo di Tolkien nello stampo classico, ma questa deviazione dovrebbe servire bene Gli Anelli del Potere. Prima o poi, Sauron apparirà nello show televisivo Amazon della Terra di Mezzo, e anche se la sua memoria all’inizio è persa, o sta attraversando l’equivalente Maiar di una crisi di mezza età, alla fine si trasformerà nei fan di Sauron Il Signore degli Anelli ricorda: il male sfrenato di prim’ordine. Gli Anelli del Potere che danno ad Adar una motivazione comprensibile nella prima stagione significa che quando Sauron alla fine assume i principali compiti di antagonista e non vuole altro che dominare i Popoli Liberi della Seconda Era della Terra di Mezzo a qualunque costo, il passaggio da un cattivo a il prossimo sarà molto sentito.

La complessità morale di Adar si espande anche su una storia di cui JRR Tolkien parlava solo nei termini più vaghi. Il legendarium dell’autore contiene diversi indizi che gli Orchi siano stati fatti quando Morgoth ha corrotto gli Elfi catturati. The Rings of Power adatta questo concetto in una storia sulle origini di Adar e invita gli spettatori a provare compassione nei confronti di una razza tipicamente diffamata ne Il Signore degli Anelli. Anche gli orchi hanno dei sentimenti, lo sai.

Unisciti ad Amazon Prime: guarda migliaia di film e programmi TV in qualsiasi momento

Inizia subito la prova gratuita

Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere continua giovedì/venerdì su Prime Video.

Ultime News

La rivincita delle bionde 3 non si realizzerà senza una star importante, promette Witherspoon

Legally Blonde 3 non potrebbe realizzarsi senza la partecipazione di una stella di ritorno, afferma Reese Witherspoon. ...

Ashton Kutcher vuole che lo show degli anni ’90 abbia più stagioni di quello degli anni ’70

Ashton Kutcher vuole che That '90s Show abbia più stagioni rispetto al suo predecessore. Ambientata 15 anni...

Il titolo del finale della stagione 4 di The Boys rivela che è in lavorazione un assassinio

Il finale della stagione 4 di The Boys è destinato a presentare un grave assassinio, come anticipato dallo...

Knock At The Cabin, la scioccante scena di Dave Bautista spiegata dall’attore

Questo articolo contiene spoiler per Knock At The Cabin.Dave Bautista spiega la sua scioccante scena di Knock At...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te