Asiatica Film Mediale

Adam Driver ha saltato la festa dell’involucro di Gucci a casa perché voleva andare a casa

Adam Driver ha saltato la festa dell’involucro di Gucci a casa perché voleva andare a casa
Erica

Di Erica

14 Gennaio 2022, 10:20


Adam Driver ha saltato la festa di chiusura della House of Gucci perché voleva davvero solo andare a casa. Il Marine diventato attore è salito alla ribalta per la prima volta per il suo ruolo di supporto nella serie commedia drammatica della HBO Girls al fianco di Lena Dunham. È poi passato rapidamente a ruoli secondari in film di autori di talento come Lincoln di Steven Spielberg, Frances Ha di Noah Baumbach e Inside Llewyn Davis dei fratelli Coen, anche se non ha raggiunto il livello di celebrità in cui è oggi fino alla sua interpretazione del Il cattivo della trilogia sequel di Star Wars Ben Solo/Kylo Ren.

Più recentemente, Driver ha recitato in un paio di film di Ridley Scott, L’ultimo duello e La casa di Gucci, l’ex attentato al botteghino che il suo irritabile regista incolpa i millennial ossessionati dai cellulari. La Maison Gucci è andata molto meglio con il pubblico, incassando circa 170 milioni di dollari al botteghino, un bottino significativo per l’era della pandemia. In House of Gucci, Driver interpreta il capo della casa di moda Gucci, Maurizio Gucci, il cui assassinio è organizzato dalla sua ex moglie, Patrizia Reggiani (Lady Gaga), nella speranza che lei prenda il controllo dell’iconico marchio di moda italiano.

In una recente intervista con W Magazine, Driver ha rivelato di aver saltato la festa di chiusura della House of Gucci. La ragione? Voleva solo andare a casa e togliere il suo carattere difficile dal suo sistema. Nonostante la sua assenza dalla festa di fine anno, Driver ha comunque espresso ammirazione per il suo cast e la troupe. Leggi cosa ha da dire qui sotto:

Per certi versi, House of Gucci è stata la più difficile. Non vivo nello stesso mondo di Maurizio Gucci. Il modo in cui raccoglie le cose che sono preziose e le scarta, il modo in cui è l’uomo più elegante: queste qualità erano interessanti su cui riflettere. Ma dopo 14 ore al giorno da Gucci, ero pronto per la fine. Non vado a una festa di fine anno dai tempi di Girls. Voglio solo togliere il personaggio dal mio sistema e tornare a casa.

Durante l’intervista, Driver ha spiegato come tende a lasciare immediatamente i concerti di recitazione in modo da poter iniziare a disintossicare il personaggio dal suo sistema, dicendo che non è stato a una festa di fine anno dai tempi di Girls. Tra tutti i suoi ruoli da allora, Maurizio Gucci sembra essere stato il più faticoso per Driver. È comprensibilmente difficile per gli attori incarnare personaggi che sono completamente diversi da loro stessi per un periodo di tempo così lungo e ognuno ha il proprio processo di recupero.

I fan di Driver sapranno che ha una propensione alla timidezza e al comportamento riservato, quindi non è affatto diverso da lui saltare una situazione sociale come la festa di chiusura della Maison Gucci. Questa non è generalmente la norma per le star del cinema, ma nel caso di Driver, lo ha solo reso più caro ai suoi fan. Fresco di un intenso 2021, Driver reciterà nel thriller di fantascienza intitolato 65 e in un altro film di Noah Baumbach, White Noise, per tutto l’anno.

Fonte: rivista W

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Il cambio di titolo di Jackass 4 è giusto per il suo rating R
Il cambio di titolo di Jackass 4 è giusto per il suo rating R

Il cambio di titolo di Jackass 4 è giusto per la sua classificazione R e suggerisce un nuovo livello di caos da parte della troupe degli stunt. La quarta puntata principale della serie di film Jackass, Jackass 4 segnerà il canto del cigno del franchise mentre riunisce il genio pazzo di Johnny Knoxville, Steve-O, Chris […]

Guarda il costume MCU di Harry Styles più chiaro che in D+ nelle foto di BTS Eternals
Guarda il costume MCU di Harry Styles più chiaro che in D+ nelle foto di BTS Eternals

Una visione più chiara del costume degli Eterni di Harry Styles è stata rivelata tramite nuove foto del dietro le quinte. L’ex membro della band dei One Direction, diventato attore di Dunkerque, ha fatto il suo debutto nel Marvel Cinematic Universe nel film diretto da Chloé Zhao. Durante una scena post-crediti, Eros (Styles), il fratello […]