Asiatica Film Mediale

Aaron Sorkin difende Javier Bardem tra i Ricardos Casting Backlash

Aaron Sorkin difende Javier Bardem tra i Ricardos Casting Backlash
Erica

Di Erica

22 Dicembre 2021, 21:13


Aaron Sorkin sta respingendo il recente contraccolpo relativo al casting di Javier Bardem in Essere i Ricardos. Il nuovo film biografico, scritto e diretto da Sorkin, segue la tumultuosa relazione dietro le quinte tra le star di I Love Lucy Lucille Ball e Desi Arnaz. Insieme a Bardem, il suo cast include Nicole Kidman, JK Simmons e Nina Arianda. Prima della sua uscita, quando è stato rivelato che la Kidman avrebbe interpretato Lucille Ball, i fan hanno iniziato a criticare le decisioni di casting del regista. Molti hanno sollevato l’aspetto diverso delle star del film dalle loro controparti nella vita reale, ma Sorkin è stato veloce nel difendere il suo ragionamento, affermando che non stava cercando imitazioni fisiche da parte loro. Sia Kidman che Bardem sono stati anche aperti su come le prime critiche li abbiano quasi convinti a tirarsi indietro, ma che alla fine erano felici di aver fatto parte del film.

L’attuale contraccolpo sul casting di Bardem deriva dal fatto che interpreta il cubano-americano Arnaz, nonostante sia lui stesso un attore spagnolo. Ha discusso contro le critiche, sottolineando che gli attori di lingua inglese sono spesso in grado di schivare commenti simili sui loro ruoli. Bardem ha difeso la sua decisione di interpretare Arnaz dicendo che gli attori che non parlano inglese come prima lingua sono tipicamente oggetto di tali critiche e che vuole solo fare il suo lavoro di attore, il che implica interpretare qualcuno che non è.

Sorkin ha recentemente spiegato al Times i suoi pensieri sulle lamentele riguardanti il ​​casting di Bardem. Sorkin ha difeso la sua decisione, paragonando il contraccolpo alle persone che sostengono che solo gli attori gay dovrebbero essere scelti in ruoli gay. Ha aggiunto che lo sconvolge vedere le persone che separano gli attori in categorie quando si tratta di quali ruoli possono interpretare. Sorkin ha detto:

“Puoi recitare come attratto da qualcuno, ma non puoi comportarti da gay o da etero. Quindi questa nozione che solo gli attori gay dovrebbero interpretare personaggi gay? Che solo un attore cubano dovrebbe interpretare Desi? Onestamente, penso che sia la madre di tutti i gesti vuoti e una cattiva idea. È straziante e un po’ agghiacciante vedere i membri della comunità artistica che si riaggregano”.

Sia Kidman che Bardem hanno espresso quanto sia stato soddisfacente ottenere una sceneggiatura come Essere i Ricardo, con Kidman che lo ha paragonato a un grande romanzo. Dalla sua uscita, gli attori hanno ricevuto il plauso della critica per le loro interpretazioni, e anche la figlia di Lucille Ball, Lucie Arnaz, ha elogiato il film. Ha detto che Sorkin ha catturato bene l’essenza dei suoi genitori e di quel periodo della loro vita. La Kidman ha anche spiegato quanto fosse grata di poter recitare in questo ruolo perché è stata in grado di innamorarsi di Ball come persona.

Sebbene lo scetticismo e il contraccolpo circondino il film di Sorkin, sembra che il regista abbia sempre avuto una visione chiara di questa storia. Ciò che i fan di I Love Lucy hanno imparato ad amare è la commedia, ma Sorkin adotta un approccio più serio, mostrando un lato diverso della relazione tra Lucille Ball e Desi Arnaz. Le critiche che circondano il casting di Bardem in Essere i Ricardo sono rilevanti, ma Sorkin ha spiegato che voleva l’attore per questa parte e continua a difendere tale decisione.

Fonte: The Times

.item-num::after { content: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Spider-Man: No Way Home ha il secondo miglior incasso di 5 giorni di sempre
Spider-Man: No Way Home ha il secondo miglior incasso di 5 giorni di sempre

Spider-Man: No Way Home continua il suo regno al botteghino ottenendo il secondo miglior incasso nazionale di 5 giorni nella storia. Il film, che è stato diretto da Jon Watts e lo vede di nuovo insieme a Tom Holland, Zendaya, Marisa Tomei e il resto della troupe di Spider-Man, è uscito nelle sale il 17 […]

The Batman sta cercando di superare la trilogia del cavaliere oscuro, afferma il produttore
The Batman sta cercando di superare la trilogia del cavaliere oscuro, afferma il produttore

Il produttore di Batman Dylan Clark rivela l’obiettivo finale del prossimo film di Matt Reeves: superare la trilogia del Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan come il miglior film di Batman mai realizzato. Il film è stato descritto come una storia poliziesca di ritorno alle origini che segue il protagonista Caped Crusader nel secondo anno della […]