Notizie FilmA Will Smith non è stato formalmente chiesto di...

A Will Smith non è stato formalmente chiesto di lasciare gli Oscar dopo lo schiaffo, afferma un nuovo rapporto

-


Nuove fonti affermano che l’Academy non ha chiesto formalmente a Will Smith di lasciare la cerimonia degli Oscar dopo il suo famigerato confronto con Chris Rock. In quella che avrebbe dovuto essere una serata regale che celebrava il meglio che il cinema aveva da offrire nel 2021, Smith che ha colpito Rock in faccia ha oscurato tutto. Dopo essere salito sul palco per presentare il premio per il miglior documentario (lungometraggio), Rock ha scherzato sulla moglie di Smith, Jada Pinkett Smith, che Smith non ha preso di buon grado. Lo schiaffo che ne seguì portò diversi membri dell’Accademia a consolare il candidato al miglior attore e Smith rimase in teatro. La notte si è trasformata in un caos confuso, lasciando tutti a chiedersi cosa fosse successo e perché nessuno ha intrapreso ulteriori azioni quando gli eventi sono emersi.

Nei giorni successivi alla 94a edizione degli Academy Awards, i momenti che circondano l’alterco fisico sono diventati più confusi. Le celebrità che sostengono Smith o Rock hanno fatto osservazioni a sostegno della vulnerabilità emotiva di Smith e delle condizioni mediche di sua moglie (alopecia) o hanno ammonito le sue azioni contro un comico che recitava la parte sul palco. E mentre i social media sono iperconcentrati sulla creazione di meme sullo schiaffo stesso, i notiziari tentano di ottenere un controllo sui fatti di ciò che è accaduto. Uno di quei presunti fatti è che l’Accademia ha chiesto ufficialmente a Smith di andarsene dopo l’incontro, ma ora quell’affermazione è stata messa in discussione.

Variety riporta che fonti vicine alla produzione affermano che non c’era una richiesta diretta per Smith di lasciare il teatro. Presumibilmente, il presidente dell’Accademia David Rubin e l’amministratore delegato Dawn Hudson hanno parlato con un rappresentante dell’attore di King Richard, che si è limitato a suggerirgli di lasciare i locali. Deadline ha più informazioni, affermando che in seguito a questo suggerimento, Smith ha detto al rappresentante: “Voglio sistemare le cose, voglio restare e scusarmi”.

Entra nel ruolo del produttore della trasmissione televisiva degli Oscar Will Packer, che ha anche parlato con Smith dopo la disputa. Testimoni affermano che Packer ha esortato Smith a rimanere, ma l’Accademia è ferma con la loro insistenza sul fatto che gli abbiano chiesto direttamente di partire. Il consiglio dei governatori dell’organizzazione ha ribadito che a Smith è stato chiesto di andarsene in una dichiarazione che accompagna l’annuncio di un procedimento disciplinare contro Smith. I rapporti dei testimoni contrastanti rendono difficile credere a ciò che è accaduto quella sera e Packer non ha ancora rilasciato una dichiarazione ufficiale sull’incidente per alleviare l’incertezza.

Fino a quando i testimoni che hanno visto Packer e Smith insieme – o lo stesso produttore – non si faranno avanti con le loro dichiarazioni, il motivo per cui a Smith è stato permesso di rimanere a teatro potrebbe rimanere un mistero. Dopotutto, è facile immaginare che l’affermazione dell’Accademia sia una tattica di pubbliche relazioni per controllare la narrazione di fronte a un evento imbarazzante agli Oscar. D’altra parte, non è inconcepibile che chiedere a una delle più grandi star del mondo di andarsene durante un evento dal vivo seguito da milioni di persone creerebbe solo guai più indesiderati e che Packer vorrebbe che rimanesse lì. Smith è rimasto e in seguito ha accettato il premio come miglior attore con un discorso che ha ricevuto una standing ovation, con grande disprezzo di Jim Carrey e altri. Resta sintonizzato quando emergono maggiori dettagli sulle azioni intraprese dal personale dell’Accademia.

Fonte: varietà, scadenza

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Erica
Sono Erica, una donna di mezza età per metà italiana e metà americana, appassionata di cinema americano. Scrivo articoli per Asiatica Film Mediale, ma il mio segreto è che amo scrivere anche poesie. I miei film preferiti sono Il Padrino, Schindler's List e Inception, e un aneddoto che mi riguarda è quando, da piccola, ho visto Jurassic Park al cinema e non ho smesso di urlare fino alla fine del film!

Ultime News

Dettagliato dal creatore il colpo di scena finale della successione di Shiv.

AVVERTENZA: SPOILER per la decima puntata della quarta stagione di Succession Creator Jesse Armstrong spiega la decisione scioccante di...

Una sorta di laurea: Finn Wolfhard condivide pensieri sull’epilogo di Stranger Things

La stella di Stranger Things, Finn Wolfhard, ha parlato della fine dello show, paragonando l'ultima stagione a una...

Disney aveva paura: il titolo ufficiale insolito di Gargoyles spiegato dal creatore.

Il creatore di Gargoyles spiega il titolo insolito dello spettacolo, rivelando ciò che ha a che fare con...

I Guardiani del Tempio Jedi affrontano un assassino Sith in un enorme cosplay di Star Wars.

Una nuova foto di cosplay di Star Wars presenta entrambe le guardie del tempio Jedi insieme al primo...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te