Asiatica Film Mediale

A Samuel L Jackson piace pensare che il suo personaggio di Jurassic Park sia ancora vivo

A Samuel L Jackson piace pensare che il suo personaggio di Jurassic Park sia ancora vivo
Erica

Di Erica

16 Marzo 2022, 22:04


A Samuel L. Jackson piace pensare che il suo personaggio di Jurassic Park sia ancora vivo. Il franchise di successo della Universal riceverà la sua sesta puntata, Jurassic World Dominion, quest’estate, anche se tutto è iniziato nel 1993 con il film originale di Steven Spielberg, il primo di una trilogia che molti spettatori si sono sentiti degradati a ogni puntata. Il franchise è tornato alla grande con Jurassic World nel 2015, che è stato elogiato per aver riconquistato lo spirito dell’originale.

Grazie ai suoi ruoli come Mace Windu in Star Wars, Nick Fury nel Marvel Cinematic Universe e vari personaggi nei film di Quentin Tarantino, Jackson è uno degli attori più riconoscibili del pianeta e detiene persino il titolo di attore con il maggior incasso di sempre. Ma nel 1993, Jackson ha avuto solo pochi piccoli ruoli al suo attivo, come parti in Coming to America, Do the Right Thing e Quei bravi ragazzi. Il blockbuster di Spielberg del 1993 fu la sua più grande esposizione all’epoca e vide Jackson interpretato come l’ingegnere informatico capo fumatore accanito di Jurassic Park, Ray Arnold, che fu ucciso fuori dallo schermo da un velociraptor, con solo il suo braccio smembrato che veniva recuperato.

Durante un’apparizione nel podcast Happy Sad Confused, l’ospite Josh Horowitz ha chiesto a Jackson della prospettiva che Mace Windu tornasse in Star Wars, ipotizzando che lo Jedi fosse ancora vivo da qualche parte. Durante la sua risposta, Jackson ha rapidamente orientato la conversazione sul suo personaggio di Jurassic Park, scherzando sul fatto che anche lui è ancora vivo, “da qualche parte in giro su velociraptor con un braccio”. Leggi cosa ha da dire qui sotto:

È lo stesso modo in cui penso al tizio di Jurassic Park. È da qualche parte in giro con i velociraptor con un braccio. È solo su quell’isola a cavalcare rapaci.

Per inciso, Mace Windu non è l’unico personaggio del franchise di Jackson che ha perso un braccio ed è stato ucciso fuori dallo schermo. Sebbene Jackson abbia insistito a lungo sul fatto che Mace Windu fosse sopravvissuto dopo essere stato fulminato e scagliato fuori da una finestra dall’imperatore Palpatine, questa è la prima volta che suggerisce che Ray Arnold è ancora vivo da qualche parte a Jurassic Park. Sebbene entrambi i personaggi abbiano probabilmente incontrato la loro morte, uno dei tropi cinematografici più comuni suggerisce che se un personaggio viene ucciso fuori dallo schermo, in realtà non è morto.

Sebbene Jackson stesse chiaramente scherzando sul fatto che il suo personaggio di Jurassic Park fosse ancora vivo, Jurassic World Dominion è destinato a sfruttare pesantemente la nostalgia del primo film con il ritorno del trio originale: Sam Neill, Laura Dern e Jeff Goldblum. Quindi avrebbe senso inserire anche Jackson lì dentro se Arnold fosse sopravvissuto alla sua rissa con quel rapace. Se non altro, i fan adoreranno sicuramente sentirlo gridare il suo slogan caratteristico, “Tieniti le chiappe!” un’altra volta.

Fonte: Josh Horowitz/Twitter

Date di uscita chiave Jurassic World: Dominion (2022)Data di uscita: 10 giugno 2022


Potrebbe interessarti

Il video di Animali fantastici 3 assembla il primo esercito di Silente
Il video di Animali fantastici 3 assembla il primo esercito di Silente

Un nuovo video dietro le quinte di Animali fantastici: I segreti di Silente riunisce il primo vero esercito di Silente nella lotta contro Grindelwald. In arrivo nelle sale il mese prossimo, Animali fantastici 3 spera di offrire un’importante correzione di rotta per la controversa serie prequel di Harry Potter. Il franchise di Animali fantastici è […]

Primo sguardo alla figura di Leatherface da Sideshow [EXCLUSIVE]
Primo sguardo alla figura di Leatherface da Sideshow [EXCLUSIVE]

Screen Rant è orgogliosa di offrire uno sguardo esclusivo al nuovissimo personaggio Leatherface (Killing Mask) di Sideshow Collectibles. Leatherface ha debuttato nel capolavoro horror di Tobe Hooper del 1974, The Texas Chain Saw Massacre, ed è diventato un’icona culturale. L’originale The Texas Chain Saw Massacre era incentrato su cinque amici, che scoprono un gruppo di […]