Asiatica Film Mediale

3 grandi superstar della WWE non vengono pubblicizzate per regole estreme

3 grandi superstar della WWE non vengono pubblicizzate per regole estreme
Debora

Di Debora

08 Luglio 2022, 22:44


Con l’enorme successo di Money In The Bank nonostante la mancanza di potere da star di fascia alta, la WWE potrebbe provare a ricreare la stessa magia con l’evento live premium Extreme Rules di ottobre. Non ci sono state partite importanti per il titolo maschile all’evento live premium Money In The Bank. Ronda Rousey ha difeso lo SmackDown Women’s Championship contro Natalya e, dopo averlo fatto con successo, ha fatto incassare Liv Morgan nella sua valigetta MITB, mentre Theory ha lasciato lo United States Championship a Bobby Lashley.

Roman Reigns non si vedeva da nessuna parte, tuttavia, e deve ancora difendere il campionato unificato in un evento live premium da quando ha vinto a WrestleMania 38. Ha combattuto contro Riddle in un episodio di Friday Night SmackDown, ma, prevedibilmente, The Tribal Cheif ha vinto quell’incontro . Nel frattempo, Brock Lesnar non sarà molto in televisione nella costruzione di SummerSlam. Sembra che salvare stelle più grandi per eventi più importanti potrebbe essere il piano della WWE mentre si avvicinano lentamente alla stagione di WrestleMania.

Nell’edizione dell’11 luglio della Wrestling Observer Newsletter, Dave Meltzer ha osservato che “Reigns, Lesnar e Rousey non vengono tutti pubblicizzati per l’Extreme Rules PPV l’8/10 a Filadelfia”. Non si sa molto dell’evento live premium, dato che Money In The Bank si è appena concluso e la build per SummerSlam è iniziata, ma questo è sicuramente degno di nota a pochi mesi dallo spettacolo.

I piani possono cambiare in un istante. I fan della WWE l’hanno visto più e più volte. Ad esempio, l’unico motivo per cui il pubblico sta ottenendo Roman Reigns vs Brock Lesnar a SummerSlam è che Randy Orton è infortunato e potrebbe non lottare più nel 2022. Il piano a lungo termine, a un certo punto, era che Roman combattesse Riddle a Money In The Bank, Orton a SummerSlam e Drew McIntyre a Clash At The Castle. Due terzi di quei piani sono già stati modificati e con Tyson Fury che suggerisce un ritorno in WWE, potrebbe ottenere McIntyre invece di Reigns a Clash At The Castle.

Tutto ciò per dire che solo perché Reigns, Rousey e Lesnar non sono coinvolti nella pubblicità di Extreme Rules a luglio non significa che non ci saranno a ottobre. La WWE preferirebbe di gran lunga aggiungere star di quel calibro allo show, invece di rimuoverle e affrontare le ripercussioni dei fan che hanno già acquistato i biglietti. In generale, la federazione fa un buon lavoro nel non promettere partite che non può offrire e chissà come andranno le cose tra tre mesi. Al momento della stesura di questo articolo, tuttavia, non sembra che i fan della WWE a Philadelphia saranno trattati per le partite che coinvolgono Rousey, Reigns o Lesnar.

Fonte: Newsletter di Wrestling Observer

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Roman Reigns vs Brock Lesnar a SummerSlam potrebbe non essere il capitolo finale
Roman Reigns vs Brock Lesnar a SummerSlam potrebbe non essere il capitolo finale

La WWE ha pubblicizzato l’imminente match di SummerSlam tra Roman Reigns e Brock Lesnar come la fine della loro lunga storia, ma a quanto pare, potrebbe non essere così. Il duo ha più o meno definito questa era dello spettacolo sportivo, e sono senza dubbio due delle più grandi star della storia della federazione. In […]

Dave Meltzer preoccupato per la gestione di Logan Paul da parte della WWE
Dave Meltzer preoccupato per la gestione di Logan Paul da parte della WWE

I fan presenti hanno affermato che Paul ha ottenuto il più grande coro di fischi durante l’intero fine settimana quando ha preso in giro Eddie Guerrero prima di colpire quello che, certamente, era uno splash di rana perfetto per le immagini. Sono quel tipo di istinto che farà lavorare Logan Paul a lungo termine in […]